Home / Politica / Unimol, Barbieri riconfermato direttore generale
Trasporti gratis per gli Studenti di UniMol: mercoled“ 26 luglio la Conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa.

Unimol, Barbieri riconfermato direttore generale

Il Consiglio di Amministrazione dell’Unimol, su proposta del Rettore, previo parere favorevole espresso all’unanimità dal Senato Accademico, ha confermato, sempre all’unanimità, l’incarico di Direttore Generale dell’Università degli Studi del Molise al Dott. Valerio Barbieri fino al 30 aprile 2023.
“La conferma del Dott. Barbieri nella funzione di Direttore Generale testimonia
l’unanime apprezzamento dell’Ateneo per l’impegno profuso e i risultati raggiunti
nel corso del suo primo mandato, tanto da giustificare pienamente, nell’interesse
dell’Ateneo, il rinnovo del suo incarico”.
A nome di UniMol gli formuliamo gli auguri di buon lavoro anche con riguardo al
prossimo quadriennio.

«Non posso che esprimere la mia totale soddisfazione per questa riconferma – le
prime dichiarazioni del Direttore Generale, dott. Valerio Barbieri a valle della seduta del
Consiglio di Amministrazione. Ringrazio il Rettore Gianmaria Palmieri, i componenti
del Consiglio di Amministrazione e del Senato Accademico per la piena ed unanime
fiducia che hanno voluto, ancora una volta, confermarmi.
Rinnovo il mio impegno per la crescita dell’Ateneo e per il miglioramento continuo
dei servizi agli studenti, nella consapevolezza che la comunità studentesca
rappresenti la ragion d’essere del nostro operato.
Sono pronto a continuare nella realizzazione e attuazione di tanti progetti con
l’entusiasmo che ha accompagnato la mia attività in questi anni – ha concluso il
Direttore Generale Barbieri – certo di poter contare ancora sul prezioso contributo della
componente amministrativa e del corpo docente».

Di admin

Potrebbe Interessarti

Provinciali Isernia, il Pd appoggia il candidato di Michele Iorio?

Domenica 25 agosto 2019 si terranno le elezioni per il rinnovo del Presidente della Provincia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *