Il volo del Boeing Starliner è stato nuovamente ritardato per sostituire la valvola del serbatoio dell'ossigeno

Il volo del Boeing Starliner è stato nuovamente ritardato per sostituire la valvola del serbatoio dell'ossigeno
Mercoledì il volo spaziale Starliner della Boeing è stato nuovamente rinviato per sostituire una valvola del serbatoio dell'ossigeno. Il lancio dovrebbe avvenire il 17 maggio alle 18:16 EST dalla stazione spaziale di Cape Canaveral in Florida. Fotografia di Joe Marino/UPI | Copia della licenza

8 maggio (UPI) — Il test di volo dell'equipaggio dello Starliner della Boeing è stato rinviato di un'altra settimana poiché la United Launch Alliance prevede di sostituire parte del veicolo spaziale.

Il lancio di prova è Ora sono le 18:16 EST Il lancio iniziale dalla stazione spaziale di Cape Canaveral in Florida è previsto per il 17 maggio, una settimana dopo rispetto a quanto previsto all'inizio di questa settimana dopo che il lancio iniziale era stato annullato a causa di preoccupazioni su una valvola di sfogo dell'ossigeno, ha detto martedì la NASA.

Mercoledì ULA sostituirà la valvola quando il razzo verrà trasportato nuovamente alla sua struttura di integrazione verticale presso la stazione spaziale di Cape Canaveral.

“Dopo una revisione completa dei dati completata martedì, ULA ha deciso di sostituire la valvola di regolazione della pressione nel serbatoio dell'ossigeno liquido sullo stadio superiore del razzo Atlas V Centaur”, ha affermato la NASA.

Quando la valvola verrà sostituita mercoledì, la NASA ha affermato che il team dell'ULA eseguirà controlli di tenuta e “controlli funzionali” per supportare il prossimo tentativo di lancio.

Martedì la NASA aveva fissato la data di lancio entro e non oltre venerdì alle 21:00 EST.

Mentre la valvola viene sostituita, gli astronauti Butch Wilmore e Sonny Williams rimarranno in quarantena presso il Kennedy Space Center della NASA in Florida.

READ  Una lunga degenza ospedaliera non è più l’unica opzione per i pazienti sottoposti a trapianto di cellule staminali presso MUHC

Saranno i primi a far volare uno Starliner verso la stazione spaziale come parte del Commercial Crew Program della NASA.

L'aereo Boeing Starliner è stato ritardato più volte a causa di problemi di sicurezza. Una missione di prova del 2019 senza equipaggio non è riuscita a raggiungere la stazione spaziale.

Nel 2022 un volo di prova ha avuto successo, anche senza equipaggio a bordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *