Un vulcano dell’Alaska sputa una nuvola di cenere abbastanza alta da attirare un avviso del servizio meteorologico per i piloti

Un vulcano dell’Alaska sputa una nuvola di cenere abbastanza alta da attirare un avviso del servizio meteorologico per i piloti

Vulcano dell’Alaska che vomita cenere

Stampa associata – | Storia: 436.961

Un vulcano in eruzione nelle isole Aleutine dell’Alaska ha inviato venerdì un’imponente nuvola di cenere nell’aria, spingendo il National Weather Service a emettere un avviso a bordo per i piloti.

Il vulcano Chishaldin ha iniziato a eruttare l’11 luglio, secondo l’Alaska Volcano Observatory. I sorvoli della costa degli Stati Uniti hanno confermato che la lava è esplosa lo stesso giorno all’interno del cratere sommitale.

Una grande esplosione all’1:09 di venerdì ha inviato una nuvola di cenere che ha raggiunto i 40.000 piedi (12.192 metri) di altezza e si è spostata a sud sull’Oceano Pacifico. La seconda, più piccola esplosione, alle 7:10 di venerdì, ha misurato 15.000 piedi (4.572 metri).

Il servizio meteorologico nazionale ha emesso un avviso meteorologico in volo per la nuvola di cenere alla deriva.

La cenere vulcanica è spigolosa e affilata e viene utilizzata come abrasivo industriale. La polvere di roccia può causare l’arresto di un motore a reazione.

Il vulcano si trova a 679 miglia (1.093 chilometri) a sud-ovest di Anchorage, vicino al centro dell’isola di Unimac, l’isola più grande delle Aleutine. Il villaggio di False Pass, con una popolazione di 40 abitanti, si trova sul lato orientale dell’isola.

Il vulcano è un cono simmetrico con un diametro di 10 miglia (16 chilometri) alla base. Sorge a 9.373 piedi (2.857 metri) ed è la vetta più alta delle Aleutine.

READ  Papa Francesco è in buona forma e vigile dopo l'intervento

Shish al-Din è uno dei vulcani più attivi dell’arco vulcanico delle Aleutine. La maggior parte delle eruzioni sono piccole. Un evento nel 1999 ha espulso un pennacchio di cenere che ha raggiunto i 45.000 piedi (13.716 m).

Il vulcano è monitorato con sensori sismici e ad ultrasuoni, dati satellitari, webcam, reti di fulmini e infrasuoni distanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *