Un conduttore di notizie è “fuori onda” per aver citato Snoop Dogg durante una trasmissione in diretta

Un conduttore di notizie è “fuori onda” per aver citato Snoop Dogg durante una trasmissione in diretta

Secondo quanto riferito, un conduttore di notizie americano è stato tolto dall’aria dopo aver citato Snoop Dogg durante una trasmissione televisiva in diretta.

L’incidente è avvenuto all’inizio di questo mese, quando si è presentata Barbie Bassett NBC Filiale WLBT l’8 marzo.

I conduttori stavano discutendo della collezione di vini Cali del rapper e musicista, quando i presentatori hanno avanzato l’idea di una collaborazione con lui.

“Sei un idiota, tesoro mio,” disse Bassett, discutendo l’argomento.

sottoscrizione Alla nostra nuova newsletter settimanale gratuita di Indy100

La parola “Nizzle” è gergale per la parola N. Il proverbio è stato reso popolare da Snoop Dogg e descritto nella sua canzone del 2002 “Suited ‘n’ Booted”.

Piace Clarion LedgerSecondo i rapporti, Bassett non è più elencato come membro del team sul sito web della stazione.

Come sono sicuro che puoi capire, WLBT Ted Fortenberry, vicepresidente regionale e direttore generale della stazione, ha dichiarato in una nota a Posta di New York.

La notizia ha suscitato reazioni su Internet e l’emittente americana Charlemagne Tha God è stata una delle figure che l’ha difesa.

Ha detto: “Non credo che avrebbe dovuto essere licenziata per questo”. Il circolo della colazione.

“Probabilmente non sai nemmeno cosa significhi ‘ostello’, tu. Andiamo, aspetta. Non c’è ragione per cacciare quella donna.”

Secondo quanto riferito, l’ospite è stato tolto dall’aria dopo aver fatto le osservazioniGetty/WLBT

Bassett ha anche suscitato polemiche lo scorso ottobre, quando ha fatto riferimento a Black Reporter “Grandy” mentre era in onda.

“Sebbene non fosse intenzionale, ora capisco quanto fosse insensibile e offensivo il mio commento. Mi sono scusato con Carmen Bowe”, ha detto Bassett della sua collega.

READ  Highland conclude accordi statunitensi e internazionali per il thriller di Robert De Niro "Wash Me In The River" | notizia

“Ora, vorrei scusarmi con te. Questo non è il cuore di quello che sono. E per questo, chiedo umilmente il tuo perdono e mi scuso con tutti coloro che ho offeso.”

Ha continuato: “Imparerò da questo e parteciperò alla formazione in modo da poter comprendere meglio la nostra storia e la nostra gente. Non posso riparare il danno che il mio commento ha causato. Prego che mi perdonerai e che concedi la grazia attraverso questo grave errore”.

Condividi la tua opinione nelle nostre notizie democratiche. Fai clic sull’icona di voto nella parte superiore della pagina per aiutare a far salire questo articolo nelle classifiche di indy100.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *