Summerland Apple si espande con un nuovo impianto di lavorazione a Washington – Penticton News

Summerland Apple si espande con un nuovo impianto di lavorazione a Washington – Penticton News

Il mese scorso la Okanagan Specialty Fruits (OSF) di Summerland ha inaugurato il suo nuovo impianto all’avanguardia per la lavorazione delle mele a Moses Lake, Washington.

Secondo OSF, questa struttura “all’avanguardia” di 110.000 piedi quadrati è il futuro della lavorazione delle mele.

“Con la capacità di lavorare più di 50 milioni di libbre di mele all’anno grazie a una tecnologia all’avanguardia e a un design ottico, OSF ha inaugurato una nuova era per il settore”, hanno affermato in un comunicato stampa.

La società sta inoltre costruendo un impianto di stoccaggio in atmosfera controllata, il cui completamento è previsto per l’inizio del 2024, adiacente al sito di lavorazione. Una volta costruita, l’azienda può immagazzinare, lavorare e confezionare più di 100.000 casse di mele artiche. Il campus si trova a 30 minuti dai frutteti artici di mele dell’OSF.

“Abbiamo ridefinito cosa significa lavorare le mele in Nord America”, ha affermato Neil Carter, fondatore e presidente di OSF. “Il nostro impianto di Moses Lake rappresenterà un punto di svolta in termini di efficienza e ci avvicinerà ai nostri frutteti. Quando l’impianto di controllo aereo sarà completato, ogni passo dal frutteto al mazzo di mele artiche avverrà qui”.

Si prevede che la struttura impiegherà inizialmente più di 100 persone, il che potrebbe aumentare la sua forza lavoro man mano che la tecnologia e la domanda continueranno.

“Siamo fermi nel nostro impegno a fornire i migliori prodotti mantenendo allo stesso tempo i più alti standard di sicurezza alimentare e dei dipendenti”, ha affermato Don Westcott, vicepresidente senior di OSF. “Siamo entusiasti di far parte della comunità di Moses Lake”.

READ  iDealwine si sta concentrando sull'Italia mentre la domanda cresce

Okanagan Specialty Fruits 1.250 acri di mele Arctic Fuji, mele Arctic Gold e mele Arctic Grandma alimentano questa meraviglia.

“Le mele artiche forniscono una soluzione sostenibile per ridurre gli sprechi alimentari e migliorare il consumo di mele”, ha affermato OSF.

Arctic Gala sarà la prossima varietà dell’azienda, seguita da Arctic Honey e Arctic Pink.

Le creazioni di mele artiche di OFS si sono concentrate sulla loro capacità di rimanere “fresche di frutteto” fino a 28 giorni e di diventare una varietà che non imbrunisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *