Squadre tedesche che tengono a bada il Bayern Monaco, una squadra italiana che cerca di riprendersi dal dolore della finale di coppa, e un club legato al Manchester City che è una stella della Liga… pacchetti sorpresa di inizio stagione in tutta Europa

Squadre tedesche che tengono a bada il Bayern Monaco, una squadra italiana che cerca di riprendersi dal dolore della finale di coppa, e un club legato al Manchester City che è una stella della Liga… pacchetti sorpresa di inizio stagione in tutta Europa

Mentre ci avviciniamo alla seconda sosta per le Nazionali della stagione, questo è il momento in cui le classifiche di tutto il continente iniziano a prendere forma.

Anche se non è troppo tardi per le squadre che hanno avuto un brutto inizio per riprendersi, nelle prossime settimane inizieremo ad avere un’idea reale di chi sognerà la gloria e di cosa hanno bisogno le altre squadre per restare a lungo termine. . E la dura battaglia per la retrocessione.

Nei primi due mesi della stagione, diversi favoriti del pre-campionato gareggiano per i vertici della classifica, ma ci sono state anche alcune sorprese che sembrano capaci di ribaltare le aspettative.

Ad esempio, in Germania, è francamente scioccante non vedere il Bayern in cima alla classifica, mentre sebbene il PSG abbia vinto nove titoli su 11 della Ligue 1 da quando è stato acquisito da Qatar Sports Investments, Monaco e Nizza sono le migliori. Leader di inizio stagione in Francia.

Alla luce di questo, Sport per posta Durante questa campagna diamo uno sguardo ad alcuni dei pacchetti sorprendenti provenienti finora da tutta Europa.

Il Bayern Monaco è attualmente al terzo posto in Bundesliga dopo un inizio contrastante della stagione 2023-24

Anche il Paris Saint-Germain di Luis Enrique non è al top e ci sono state prestazioni a sorpresa in tutta Europa

Anche il Paris Saint-Germain di Luis Enrique non è al top e ci sono state prestazioni a sorpresa in tutta Europa

Bundesliga

Nonostante abbia un allenatore d’élite come Thomas Tuchel e abbia speso 100 milioni di sterline per Harry Kane, il Bayern Monaco non ha preso l’aereo.

Si ritrovano dietro sia al Bayer Leverkusen che allo Stoccarda dopo un inizio impressionante da parte di due squadre solitamente non associate alle battaglie per il titolo.

Il Leverkusen, che non ha mai vinto la Bundesliga, è andato sempre più rafforzandosi sotto la guida dell’ottimo Xabi Alonso dopo un’estate di reclutamento che ha ottenuto consensi in tutto il continente.

L’attaccante nigeriano Victor Boniface è arrivato dall’Union Saint-Gilloise e ha già segnato nove gol in 10 presenze in tutte le competizioni, mentre gli arrivi di Alex Grimaldo, Jonas Hofmann, Granit Xhaka e Nathan Tella hanno contribuito a riempire il vuoto lasciato dalla partenza di Moussa Diaby all’Aston . villa.

Il Bayer Leverkusen ha avuto un ottimo inizio di stagione e attualmente si trova al primo posto

Il Bayer Leverkusen ha avuto un ottimo inizio di stagione e attualmente si trova al primo posto

L'ex stella del Real Madrid e del Liverpool Xabi Alonso ha ricevuto elogi per il suo lavoro nel club

L’ex stella del Real Madrid e del Liverpool Xabi Alonso ha ricevuto elogi per il suo lavoro nel club

Nel frattempo, nonostante la tradizionale rivalità ai massimi livelli del calcio tedesco, lo Stoccarda è retrocesso nella seconda divisione tedesca tre stagioni fa, ma Sebastian Hoeneß ha trasformato il club.

Dopo aver terminato 16esimo la scorsa stagione, l’attaccante della Guinea Serhou Guirassi – che ha segnato solo 14 gol nella stagione 2022-23 – questa volta ha segnato 13 gol in sole sette partite ed è stato fondamentale per il loro inizio da sogno.

Bayern e Borussia Dortmund sono vicini al gruppo degli inseguitori e resta da vedere se Leverkusen e Stoccarda riusciranno a tenerli a bada, ma per ora si assicureranno di godersi il viaggio.

Serho Geraci dello Stoccarda (a destra) ha segnato 13 gol in sette partite ed è secondo

Serho Geraci dello Stoccarda (a destra) ha segnato 13 gol in sette partite ed è secondo

La Liga

Mentre il Real Madrid guida la Liga, con Barcellona e Atletico Madrid alle spalle, c’è un pacchetto a sorpresa che costituisce il gruppo degli inseguitori.

Il Girona ha trascorso solo tre stagioni precedenti nella Liga nella sua storia, e il 10° posto l’anno scorso è stato un record per il club, ma la piccola squadra catalana si ritrova straordinariamente al secondo posto, a soli due punti dal Real Madrid.

L’ex centrocampista del Rayo Vallecano Michel è stato responsabile della promozione del Girona nella Liga e, dopo la promozione, ora lo sta portando a un titolo improbabile.

Il Girona ha un background impressionante grazie alla sua acquisizione da parte del City Football Group nel 2017, mentre la sua rosa include alcuni nomi familiari ai tifosi inglesi.

Il City Football Group Club Girona è la sorpresa della Liga e si trova al secondo posto

Il City Football Group Club Girona è la sorpresa della Liga e si trova al secondo posto

L'allenatore del Girona Michel ha ricevuto elogi per il calcio coraggioso e fluido della sua squadra

L’allenatore del Girona Michel ha ricevuto elogi per il calcio coraggioso e fluido della sua squadra

L’ex portiere del Tottenham e del Fulham Paolo Gazzaniga è il numero uno del club, mentre Daley Blind ed Eric Garcia sono diventati titolari nella difesa della squadra.

Anche se il mese scorso ha perso 3-0 in casa contro il Real Madrid nel primo grande test della stagione, finora ha ottenuto alcune vittorie memorabili, tra cui una vittoria per 5-3 sul Maiorca, insieme alle vittorie in trasferta su Siviglia e Villarreal.

Il Girona si è guadagnato il plauso per essere diventato il giocatore più improbabile della Spagna grazie al suo calcio impavido e fluido, e nemmeno nei suoi sogni più sfrenati la squadra del Girona avrebbe potuto sognare un inizio come questo.

Lega Italiana A

Anche se il Napoli campione della scorsa stagione ha faticato a replicare la forma in cui ha vinto il titolo e attualmente si trova al quinto posto, i primi tre in Serie A vedono Milan, Inter e Juventus in testa alla classifica.

Ma dietro di loro ci sono i grandi della Fiorentina della scorsa stagione, arrivata seconda sia in Coppa Italia che in European Conference League.

Nonostante la perdita di giocatori chiave come Sofiane Amrabat, Arthur Cabral e Igor Giulio, Vincenzo Italiano continua a fare magie allo Stadio Artemio Franchi.

La Fiorentina ha perso due volte la finale di coppa la scorsa stagione, ma ha iniziato bene la stagione

La Fiorentina ha perso due volte la finale di coppa la scorsa stagione, ma ha iniziato bene la stagione

Vincenzo Italiano (a destra) continua a ricevere elogi per il lavoro che svolge a Firenze

Vincenzo Italiano (a destra) continua a ricevere elogi per il lavoro che svolge a Firenze

La squadra viola è attualmente quarta in Serie A e si è assicurata una netta vittoria per 3-1 in casa del Napoli lo scorso fine settimana, mentre l’Italiano si basa sull’impressionante lavoro della scorsa stagione.

Come molte altre prestazioni sorprendenti in tutto il continente, la Fiorentina ha ricevuto elogi per il suo stile sostenibile e divertente.

La loro forma, unita ai problemi affrontati da Napoli e Roma, significa che la squadra di Serie A ha costruito solide basi se vuole qualificarsi alla Champions League per la prima volta in 15 anni.

Lega francese 1

Non tutto va bene al Paris Saint-Germain. Nonostante la vittoria per 3-1 di domenica sul Rennes, che ha portato la squadra di Luis Enrique al terzo posto, i parigini hanno avuto il loro peggior inizio in un’era di investimenti sportivi in ​​Qatar.

I loro fallimenti sono stati messi in luce durante la sconfitta per 4-1 contro il Newcastle in Champions League e, nonostante avessero il 73% di possesso palla, sono stati smantellati dalla squadra di Eddie Howe.

Il club ha regolarmente parlato quest’anno di un nuovo progetto a lungo termine che ha visto la partenza di stelle come Lionel Messi e Neymar – insieme a giocatori esperti come Marco Verratti e Sergio Ramos – e una nuova attenzione al nucleo più giovane parigino.

Ma le loro difficoltà hanno creato un vuoto nei primi mesi della stagione al vertice della Ligue 1, con Nizza e Monaco che li hanno adeguatamente riempiti.

  • La squadra del Principato è stata alimentata da una fiorente coppia offensiva tra Wissam Ben Yedder e Folarin Balogun, mentre il Nizza di Sir Jim Ratcliffe è rimasto imbattuto.
Nizza (nella foto) e Monaco hanno fatto il ritmo in Francia con il Paris Saint-Germain in difficoltà all'inizio della stagione

Nizza (nella foto) e Monaco hanno fatto il ritmo in Francia con il Paris Saint-Germain in difficoltà all’inizio della stagione

I gol del Monaco sono stati segnati da Folarin Balogun (nella foto) e Wissam Ben Yedder.

I gol del Monaco sono stati segnati da Folarin Balogun (nella foto) e Wissam Ben Yedder.

Sembra inevitabile che il PSG finalmente riesca ad andare avanti, ma quest’anno non ci sono Monaco o Nizza in Europa che garantiscano che le loro squadre non siano oberate di lavoro.

Il reclutamento estivo del Nizza li ha visti ridurre giocatori esperti come Kasper Schmeichel, Ross Barkley e Aaron Ramsey a favore di stelle più giovani, vedendoli segnare quattro gol in totale, dando loro una base su cui costruire il loro successo.

Nuova aggiunta Terem Mofi ha un background calcistico impressionante avendo fatto parte della Sussex Football Academy prima di trascorrere periodi in Lituania e Belgio. Finora ha avuto grandi successi segnando tre gol.

Nella battaglia tra la capolista all’inizio della stagione il mese scorso, il Nizza ha battuto il Monaco 1-0, ma solo dopo che Balogun ha sbagliato due rigori e Jérémie Boga, un altro nuovo acquisto, ha segnato il gol decisivo per il club sull’idilliaca Côte. d’Azur.

Lega olandese

Una rapida occhiata alla classifica del campionato olandese e troverai molte sorprese.

Il Feyenoord, campione della scorsa stagione, è al quarto posto, nonostante una serie di cinque vittorie consecutive, mentre PSV Eindhoven e Alkmaar occupano il primo e il secondo posto, con quest’ultimo che ha vinto solo due scudetti nella sua storia.

Ma lo shock più grande è stato nelle posizioni dei play-off retrocessione, poiché il gigante olandese e 36 volte campione dell’Ajax occupava una di queste posizioni.

La squadra di Morey Stegen sta vivendo una stagione disastrosa, con soli cinque punti in sei partite ed è già a 19 punti dalla capolista PSV Eindhoven.

L'Ajax sta attraversando una stagione disastrosa nel campionato olandese ed è al 16° posto

L’Ajax sta attraversando una stagione disastrosa nel campionato olandese ed è al 16° posto

Hanno visto un intenso scontro contro il Feyenoord abbandonato a causa dei disordini della folla il mese scorso

Hanno visto un intenso scontro contro il Feyenoord abbandonato a causa dei disordini della folla il mese scorso

L’intero club ha sofferto la crisi, poiché una partita contro i rivali storici del Feyenoord il mese scorso, quando erano sotto 3-0 dopo 56 minuti, è stata annullata a causa di disordini dei tifosi, prima di essere completata a porte chiuse.

L’Ajax ha continuato la sua implosione nel fine settimana con una sconfitta per 2-1 contro l’AZ Alkmaar, e c’è un caos dentro e fuori dal campo che è ben lontano dai tre titoli in quattro anni vinti con Erik ten Hag.

Steijn resta in carica per ora, ma se la loro disastrosa campagna continua, potrebbe non durare ancora a lungo.

Tutto inizia!

It’s All Kicking Off è un nuovo entusiasmante podcast di Mail Sport che promette uno sguardo diverso al calcio della Premier League.

È disponibile su MailOnline, e+, Youtube, Musica di mele E Spotify.

READ  Lupi flop Patrick Cutron accetta prestito Empoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *