Sony ha piani “PlayStation Now” per dispositivi mobili, rivelano i documenti Apple

secondo il bordo, un documento riservato di Processo epico contro Apple Ha rivelato che Sony stava pianificando di lanciare PlayStation Now, il servizio di cloud gaming dell’azienda, sui telefoni cellulari nel 2017.

PlayStation Now è un servizio di cloud gaming su abbonamento di Sony che consente agli utenti di trasmettere in streaming una vasta libreria di giochi per PlayStation 2, PlayStation 3 e PlayStation 4 direttamente sul proprio PC PlayStation 4, PlayStation 5 o Windows. Sony non ha mai rilasciato un client PlayStation Now per iOS, Android o Mac.

Una presentazione interna che Apple ha presentato ai tribunali durante il dettaglio Pianifica il proprio servizio di abbonamento ai giochi, Apple Arcade, lanciato nel 2019, indica che Apple era a conoscenza dei piani di Sony di espandere PS Now ai dispositivi mobili. La presentazione segreta di Apple mostra che PS Now sta arrivando sui dispositivi mobili.

All’epoca, Apple aveva sentito parlare di “[not-yet-announced] L’estensione mobile dell’attuale servizio di streaming per gli utenti PlayStation, accesso diretto in streaming a oltre 450 giochi PS3 per iniziare, al passo con i giochi PS4. “

Ovviamente, quei piani non sono mai andati a buon fine. È possibile che Sony abbia semplicemente deciso che avrebbe dovuto passare attraverso molti loop per ottenere l’app di streaming di giochi elencata nell’App Store di Apple, un compito non facile o aver annullato il servizio per altri motivi non correlati.

Si dice che Sony stia lavorando alla fusione di PS Now con Abbonamento PlayStation Plus, nell’ambito di un programma chiamato “Progetto Spartacus”.

PS Now offre agli abbonati una serie di download gratuiti ogni mese. Lista regali gratuita per dicembre 2021 include Grand Theft Auto III: Definitive Editione Final Fantasy X / X-2 HD Remaster, e altro ancora.

READ  Sì, la Apple Magic Keyboard originale si adatta al nuovo iPad Pro da 12,9 pollici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.