SNL porta i bambini a Ted Cruz Street con Big Bird

Il senatore del Texas, interpretato da Eddie Bryant, ha dato il benvenuto a tutti allo spettacolo in piedi vicino alla scogliera.

“Ciao, sono il senatore del Texas e l’ultima persona invitata al Ringraziamento, Ted Cruz”, ha detto Bryant Cruz all’apertura dello spettacolo. “Sai, per cinquant’anni sono rimasto a guardare mentre Sesame Street insegnava ai nostri figli idee pericolose come i numeri e la gentilezza.”

“È una comunità recintata in cui i bambini sono al sicuro dal governo risvegliato”, ha spiegato Cruz di Bryant dello spettacolo.

Il primo ospite di “Street Ted Cruz” è stata la rappresentante Marjorie Taylor Green, interpretata da Cecily Strong, che trasportava un AR-15.

“L’episodio di oggi ti arriva da Q”, ha detto. “Non il messaggio, amico.”

L’ospite successivo è stato Big Bird, interpretato da Kyle Mooney.

“Ora, sai, sono stato deriso per aver attaccato Big Bird su Twitter”, ha detto Cruz di Bryant. “Semplicemente perché io sono un senatore e lui è un uccello fantasy alto due metri e mezzo.”

Il Big Bird di Mooney è apparso nello show, con le piume che perdevano, e ha spiegato che dopo essere stato vaccinato, non si sentiva bene.

Per ulteriori informazioni su come aiutare la salute di Big Bird, Bryant Cruz ha portato l’esperto medico residente di Ted Cruz Street: Joe Rogan, interpretato da Pete Davidson.

“Ho ospitato ‘Fair Factor’ e ora i medici hanno paura di me”, ha detto Rogan a Davidson. Quindi prova a dare a Big Bird zinco e medicine per farlo sentire meglio.

L’uccello Big Moni era confuso e ha chiesto perché Bird stesse prendendo medicine per cavalli.

“Sono un essere umano e ho preso la terapia equina”, ha detto Rogan a Davidson.

READ  Aggiornamento spoiler giovani e ansiosi: martedì 27 luglio - Jack Romances Sally, Hard Fall - Kyle Addio a Summer Pain

Cruz di Bryant ha messo in pausa gli altri ospiti, ma poi ha detto che lo spettacolo stava prendendo una breve pausa pubblicitaria. Quando torna dalla ricreazione, insegna al pubblico come l’ex presidente Trump ha “certamente” vinto le elezioni.

Lo avrebbe fatto introducendo il numero di riconteggio, interpretato da Aristotele Athari, che suonava come il Conte di Sesame Street.

“Mi trasferirò in Arizona”, disse il conte Athari. “Hahaha!”

Ha poi concluso “Ted Cruz Street” per fare spazio al cast di “SNL” per dire l’autografo dello spettacolo: “Live from New York… It’s Saturday Night!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *