L’Inter è disposta a raccogliere un sacco di soldi attraverso giovani giocatori e prestiti, sottolineando i media italiani



I media italiani hanno riferito che un gruppo di giovani giocatori dell’Inter potrebbe aumentare i finanziamenti del club a livelli elevati e alleviare eventuali problemi finanziari.

Come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, i nerazzurri hanno nel loro palmares e in prestito giovani in tutta Europa per un valore complessivo che supera i 90 milioni di euro, e potrebbero essere tentati di fare soldi.

L’Inter ha il lusso di avere talenti in erba che possono o avanzare in prima squadra e salvare il club da spendere in stelle famose, o venderli per un grande profitto, e le basi gettate dai dirigenti Beppe Marotta e Piero Ausilio sono loro credito.

Sono già in corso accordi per vendere il portiere Michel de Gregorio per 4 milioni di euro in caso di promozione dalla Serie B, così come Andrew Gravelon al Rennes per 3,5 milioni di euro dopo 15 partite nell’attuale periodo di prestito.

Altrove, si ritiene che l’Inter sia ottimista nell’assicurare accordi favorevoli se sceglie di vendere Zenho Vanheusden e Lorenzo Pirola, che hanno attirato l’attenzione di altri club di alto livello.

Inoltre, i nerazzurri potrebbero riuscire a trarre profitto da Lucien Agome, Eddie Salcedo, Andrea Pinamonti e Samuel Mulattieri.

Intanto, il giovane attaccante Martin Satriano ha già attirato l’interesse di un gruppo di club per un possibile trasferimento a gennaio.


READ  Un'immagine di una balaustra braille in un castello italiano raffigurante una scena mozzafiato che si diffonde a grande velocità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *