Recensione Tacx Boost – BikeRadar

Il Nuovo lotto Tacx È un classico turbo trainer economico (non intelligente), con un volano da 1,65 kg e dieci diversi livelli di resistenza regolabile.

Per generare resistenza contro i pedali, il Boost utilizza un’unità di frenatura magnetica. Imposta Sostiene che questo può fornire fino a 1.050 W di resistenza al pedale a una velocità effettiva di 40 km / h, il che è impressionante per un autobus a questo prezzo.

A £ 229,99 / € 249,99 / $ 299,99 / AU $ 349 o £ 249,99 / € 279,99 / $ 329,99 / AU $ 399 per un pacchetto che include un sensore di velocità (che lo rende compatibile con Zwift al livello base), Boost rientra nell’ulteriore Budget nel mercato dei turbocompressori, in generale.

Tuttavia, mentre è molto più economico di I migliori allenatori intelligentiNon il più economico Pedalare al chiuso È disponibile anche l’opzione.

Ci sono anche opzioni Smart Coach di base allo stesso prezzo del pacchetto Boost, come Elite Novo Smart Coach (£ 259) o Tacx Flow Smart Coach (£ 269,99), quindi Boost deve affrontare una forte concorrenza.

Sfortunatamente, non è arrivato del tutto.

Tacx Boost configurazione, costruzione e qualità di guida

Boost non richiede una piccola quantità di assemblaggio immediato, ma non è complicato ed è solo uno, Chiave a brugola Necessario.

È incluso uno spiedo a sgancio rapido per garantire la compatibilità con tutte le bici con mozzi QR posteriori da 5 mm, ma vengono forniti adattatori per biciclette Attraverso gli hub Non incluso. Se hai una bici da strada o una mountain bike con freni a disco, ad esempio, potresti dover acquistare un adattatore separato per il Tacx (i prezzi partono da 29,99 €).

Una volta assemblato, piegare le gambe e attaccare la bici al rullo è molto semplice, come impostare la pressione del cilindro sul telaio. Blocco di sollevamento della ruota anteriore integrato – utile Estensione Turbo Trainer Aiuta anche a livellare bene la bici.

Essendo un trainer stupido (cioè non un trainer intelligente) non richiede grandi energie e una volta terminata la sessione si piega in modo compatto per riporlo facilmente.

Quando non viene utilizzato, il Tacx Boost si piega facilmente per riporlo.
Simon Bromley / Instant Media

La leva di cambio resistenza è stata progettata per poggiare sul manubrio per un facile accesso, ma la leva sulla mia unità di prova è stata raggiunta così strettamente che non sono stato in grado di allentarla per farlo. Questo ha cambiato la resistenza durante il test di un lavoro imbarazzante usando le mani. L’ho messo su Tacx e sono in attesa di una risposta.

La qualità costruttiva è generalmente robusta, sebbene la maggior parte del peso di 8,54 kg dell’unità sia nell’unità di resistenza, che è tenuta centralmente e leggermente sollevata da terra, nella parte posteriore del telaio Boost.

READ  L'app Apple TV è ora disponibile su Android TV

In confronto, le gambe sono abbastanza leggere e, di conseguenza, il Boost è completamente instabile da un lato all’altro ei piedi delle gambe di supporto possono sollevarsi da terra durante la corsa.

Rende anche la guida e la discesa dalla bici un po ‘più pericolose perché, come ho scoperto, è molto facile capovolgere il trainer e la bici (magari portarti con te) se metti troppo peso su un lato della bici e non presti più attenzione o Nel pedale.

Tacx Boost Turbo Trainer

La maggior parte del peso del Boost si trova centralmente, da terra, nell’unità di resistenza, con le gambe di supporto molto leggere in confronto.
Simon Bromley / Instant Media

In confronto, sono un fiduciario di dieci anni o giù di lì Allenatore Elite Chrono Floyd Pesa meno di un chilogrammo, a 7,48 kg, ma distribuisce il suo peso in modo uniforme verso i bordi delle gambe di supporto ed è quindi meno incline al ribaltamento.

La qualità di guida è un pullman accettabile a questo prezzo. Diventa un po ‘instabile con impostazioni di resistenza più elevate – non è fluido durante l’intera corsa del pedale – ma il volano genera abbastanza inerzia per rendere la corsa un bell’aspetto, se non spettacolare, su tutti tranne le impostazioni più alte.

Con l’eccezione di non essere in grado di montarlo sul manubrio (come notato in precedenza), la leva Boost Resistance funziona come pubblicizzato, aumentando leggermente la resistenza ad ogni clic. Questo è utile per simulare l’arrampicata o per intraprendere sforzi ad alta energia.

Personalmente, trovo che cambiare manualmente la resistenza sia un tocco scomodo. Preferisco di gran lunga la condensazione progressiva automatica dell’impedenza del pedale fornita dal trainer fluido.

D’altra parte, la possibilità di modificare manualmente la resistenza fornisce una sorta di simulazione di salita, e alcuni potrebbero preferirla.

Tacx Boost Turbo Trainer Resistance Arm

La resistenza Boost può essere regolata tra dieci diversi livelli tramite questa leva del cambio regolabile dal manubrio.
Simon Bromley / Instant Media

Quando si tratta di livelli di rumore, Boost va bene a bassa potenza, misura circa 65 dB a 200 watt, ma sale sopra i 70 dB a 300 watt, l’equivalente di un aspirapolvere o di un asciugacapelli, secondo Google. Ho visto picchi di circa 80 dB durante il jogging (se così si può chiamare) a circa 700 W.

READ  Xiaomi conferma che non esiste un framework GMS per i futuri telefoni MIUI China ROM

Questi numeri sono stati registrati su un iPhone situato a circa mezzo metro dall’unità di resistenza Boost, ed erano sufficienti per indirizzare i reclami dal mio partner al piano di sotto.

I ciclisti più forti di me sperimenteranno quasi sicuramente livelli più elevati di rumore durante gli sprint perché è direttamente correlato alla difficoltà dei pedali da schiacciare.

Unità di resistenza Tacx Boost Turbo Trainer

Il Tacx Boost non è il turbo trainer più rumoroso sul mercato, ma è tutt’altro che il più silenzioso che ho testato, specialmente ad alto wattaggio.
Simon Bromley / Instant Media

I livelli di rumore sono un miglioramento rispetto alle opzioni di turbo trainer più economiche sul mercato, ma anche il costo del Boost è più del doppio.

Sfortunatamente, anche con tutti i progressi tecnologici che il ciclismo indoor ha visto di recente, sembra che i trainer magnetici su ruote siano ancora semplicemente molto più rumorosi di molti trainer fluidi.

Abbiamo notato che questo era un problema con Saris M2 Premium Smart Trainer con ruotePer esempio. Quando abbiamo testato Tacx Vortex Smart Trainer Nel 2017, il nostro tester (un ciclista più forte di me) è riuscito a tirargli 90 decibel di rumore alla massima potenza.

Il Wahooo kicker snap Lo Smart Trainer è uno dei pochi trainer magnetici che va su ruote per evitare questo problema, ma, a £ 429,99, è molto più costoso del Boost.

Usa Tacx Boost su Zwift

Come con altri pullman non intelligenti, Tacx Boost non può originariamente connettersi con la popolarità Applicazioni per ciclismo indoor Ad esempio Zwift, Ciclismo RGT, Rofi, Sofferenza O l’app di tirocinio Tacx.

Per utilizzare Boost su Zwift, ad esempio, avrai bisogno di un sensore di velocità compatibile ANT + o Bluetooth, come minimo. Sfortunatamente, il sensore di velocità non è incluso con Tacx Boost come standard, ma un’opzione in bundle con uno è disponibile per £ 249,99 e mira a fornire compatibilità con le applicazioni.

Con il sensore di velocità collegato a Zwift, puoi selezionare Tacx Booster (un vecchio modello con specifiche molto simili – Boost non è ancora un’opzione disponibile in Zwift) come trainer supportato per eseguire il tuo avatar con zPower.

Questa è una stima calcolata della tua produzione di energia in base alla curva di forza nota (l’energia richiesta per far girare la ruota posteriore della bici a una certa velocità, a una specifica impostazione di resistenza) di un rullo specifico.

non è Migliore configurazione Zwift (Ciò si riflette nel suo prezzo), ma è conveniente e in qualche modo funzionale.

Nell’impostazione di resistenza suggerita da Zwift di “2” – l’impostazione con cui Zwift definisce la curva di potenza del trainer – Boost può anche fornire un’impedenza di soli 400 watt circa. Buono per gli sforzi allo stato stazionario, ma non buono per lo sprint.

READ  Tecnologia: puoi provare l'aspetto dei plug-in MagSafe sul sito mobile di Apple

Puoi ignorare la raccomandazione di Zwift e aumentare il livello di resistenza Boost di qualche tacca, ma così facendo ridurrai la precisione di zPower.

Non sorprende che la precisione di zPower non corrispondesse all’attuale misuratore di potenza standard, che è un intervallo di Pedali del contatore di energia Favero Assioma DuoAnche nella posizione di resistenza suggerita, sono generalmente riportati picchi costanti e minimi negli sprint. Tuttavia, questo non è inaspettato da un allenatore che non fornisce principalmente la misurazione della forza: ciò che ottieni è una stima.

Zwift zPower Tacx Booster contro i pedali del misuratore di potenza Favero Assioma Duo

Non sorprende che, poiché è solo una stima basata sulla velocità della ruota posteriore, zPower di Zwift non corrisponde ai dati di un misuratore di potenza effettivo come i pedali del misuratore di potenza Favero Assioma Duo.

Potrebbe essere possibile migliorare la precisione di zPower regolando con precisione l’impedenza del cilindro del trainer e la pressione dei pneumatici, ma avrai bisogno di un misuratore di forza reale per confrontare i numeri per vedere se ti stai avvicinando o no – e se hai o meno un misuratore di potenza, usalo.

Vale la pena notare, tuttavia, che questo è un problema praticamente con tutti gli autobus non intelligenti, poiché non si limita solo a Tacx Boost.

Tuttavia, il punto chiave è che se desideri utilizzare Zwift o altre app di allenamento, non dovresti impostare le tue aspettative troppo in alto con un trainer non intelligente, anche se è sostanzialmente compatibile con il sensore di velocità / tempo.

Questo non è un problema per la guida generale e l’allenamento occasionale, soprattutto se sei principalmente impegnato in sforzi costanti, ma un allenatore intelligente di basso livello può essere un’opzione migliore se sei impegnato in stage o vuoi correre online.

Tacx Boost in generale

Il Tacx Boost è un trainer turbo classico relativamente economico con ottimi livelli di resistenza, ma è rumoroso ad alto wattaggio per gli standard moderni, instabile sotto carico e perde alcuni accessori chiave fuori dalla scatola.

Dal momento che l’Intelligent Wheeled Trainer di Tacx promette la piena compatibilità con Zwift fuori dagli schemi, precisione della potenza entro +/- 5 percento, gradienti di simulazione fino al 6 percento e costa solo £ 20 in più rispetto al pacchetto del sensore di velocità Boost plus, è difficile Aumenta la vendita.

Se sei un ciclista irriducibile che cerca di fare intervalli di tempo indoor ad alta potenza con un budget limitato e non sei troppo interessato alle app interattive per il ciclismo indoor, questo potrebbe essere solo il biglietto (se hai uno spazio relativamente insonorizzato per pedalare).

Per principianti o proprietari di contatori di energia che cercano un modo economico per visitare l’area Formazione intermittente Al chiuso, senza dover rinunciare a un rullo intelligente, un rullo flessibile può fornire un’esperienza di ciclismo indoor più semplice e possibilmente più silenziosa, a scapito delle capacità energetiche avanzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *