Rassegna cinematografica Made in Italy

Fatto in Italia
Film IFC
Recensito da Shockya.com e associato a BigAppleReviews.net da Rotten Tomatoes da: Harvey Karten
Direttore: James Darcy
Sceneggiatore: James Darcy
Cast: Liam Neeson, Michelle Richardson, Lindsay Duncan, Valeria Bellilo
Visto su: link della critica, New York,
Apre: 7 agosto 2020

La caratteristica più notevole del Made in Italy è che il conflitto tra padre e figlio è l’effettiva paternità padre-figlio della storia. Ciò non sorprende: troverete esempi simili in “Paper Moon” di Peter Bogdanovich nel 1973, in cui Ryan O’Neill e la sua vera figlia, Tatum, hanno diretto un film sulla depressione sulla loro collaborazione. Più vicino al tema del “Made in Italy”, Kiefer Sutherland interpreta un amaro portatore di armi, John Henry Clayton, che cerca di riconciliarsi con il padre separato, il reverendo Samuel Clayton (Donald Sutherland), mentre la loro comunità è assediata da detenuti spietati.

Se hai mai avuto una lite, ma piuttosto una situazione più stretta in cui il tuo conflitto con tuo padre nasceva da una mancanza di affinità emotiva, saresti strettamente legato al Made in Italy. Mentre Mike Elle lo ha fotografato nella splendida città di Montalcino in Toscana nell’Italia centrale – forse uno dei posti migliori in cui un padre e un figlio potevano risolvere problemi di distanza emotiva – vediamo che Robert (Liam Neeson) non era la guida diretta più onesta a suo figlio Jacques (Michel Richardson). (Michel è il figlio di fatto di Liam Neeson e Natasha Richardson, una storia che riporta in vita l’attrice tragicamente morta nel 2009 per un trauma cranico mentre sciava sul Monte Tremblant in Quebec. Michel è uno dei due figli della coppia.)

READ  Chrissy Teigen si scusa per i tweet odiosi e dice che era un phishing

La storia inizia quando Jack, che ha avuto un grande successo dirigendo la galleria d’arte in Gran Bretagna di proprietà di sua moglie Rafaela (Helena Antonio), decide di acquistare il locale nel momento in cui i due finiscono il loro divorzio. Raffaella permette a Jack per un mese di raccogliere i soldi, che Jack si aspetta di ricevere dopo che lui e suo padre, ognuno dei quali possiede metà di una casa in Toscana, trovano un acquirente. Scoprono che il posto è in rovina, sebbene sia pieno di ricordi della madre di Jack. E qual è il momento migliore per un padre e suo figlio di 25 anni per conoscersi che fare un viaggio e poi lavorare insieme per riparare la struttura fatiscente per renderla vendibile? Abbiamo appreso che Jack e Robert si sono parlati a malapena per anni e, cosa più importante, che dopo che la madre di Jack è morta in un incidente d’auto, suo padre lo ha mandato in collegio come se non fosse in grado di dimostrare la vicinanza che una simile tragedia potrebbe generare . .

Durante il loro tempo a dipingere insieme, sistemare il posto e intrattenere i potenziali acquirenti, Jack incontra Natalia (Valeria Bellello), una brillante chef che gestisce un fiorente ristorante e conquista il cuore sia del giovane che di suo padre cucinando il piatto dei due uomini chiamare “sorprendente”. (A parte: se non hai avuto l’esilarante esperienza di viaggio in Italia, potresti non renderti conto che non esiste un pasto cattivo da nessuna parte in questo paese.)

Il film è stato scritto e diretto da James Darcy nel suo nuovo lungometraggio, I gentiluomini londinesi con un ampio curriculum dai ruoli di recitazione tra cui quello del colonnello Winant nel fantastico film di guerra “Dunkerque”. Se non riesci a mangiare male in Italia, avrai difficoltà a trovare un cattivo interprete di Liam Neeson. La grande notizia è che suo figlio, Michel Richardson, con altri due film ha annunciato quest’anno che insieme a Liam Neeson è il protagonista del film vendetta “Cold Pursuit”, sta andando così bene qui che pensi che stesse scherzando con il suo vero padre!

READ  Il team NZ ha bisogno solo di una vittoria

La storia può essere terribile e la trama è debole, ma l’immagine è un guardiano del paesaggio sontuoso e una vivace deviazione da Valeria Bellello come chef bilingue. Cerca di non invidiare le persone la sera in cui hai servito una casa piena di avventori felici, chiacchierando, ridendo e mangiando alla grande.

93 minuti. © 2020 di Harvey Karten, membro, New York Film Critics Online

Storia – b
Recitazione – b +
Tecnico – b
In generale – b