Quanto freddo è troppo freddo? Lavorare in condizioni di temperatura estreme

Quanto freddo è troppo freddo?  Lavorare in condizioni di temperatura estreme

Gli stress termici stagionali sono pericolosi per chi lavora all’aperto. La transizione dal caldo estivo alle temperature autunnali e invernali significa che i lavoratori devono affrontare un altro pericolo: il freddo.

Sapevi che i datori di lavoro e i loro supervisori hanno il dovere di… Legge sulla salute e sicurezza sul lavoro (OHSA) Adottare tutte le precauzioni ragionevoli date le circostanze per proteggere il lavoratore? Ciò include lo sviluppo di politiche e procedure per gli ambienti caldi e freddi per proteggere i lavoratori in ambienti caldi e freddi.

Il Worker Health and Safety Center (WHSC) offre un programma di formazione contro lo stress da caldo e freddo che esamina entrambi gli aspetti dello stress termico e aiuta a soddisfare i compiti OHSA. La formazione fornisce ai lavoratori, ai supervisori, ai membri del comitato congiunto per la salute e la sicurezza e ai rappresentanti per la salute e la sicurezza sul lavoro nei luoghi di lavoro più piccoli le conoscenze e le competenze necessarie per consentire loro di riconoscere e valutare i rischi associati allo stress da caldo e freddo e raccomandare controlli per eliminare o ridurre l’esposizione a questi rischi sul posto di lavoro.

Quando il tempo inizia a cambiare, ci sono quattro fattori che contribuiscono allo stress da freddo:

  • temperature fredde,
  • venti forti o freddi,
  • Umidità
  • E acqua fredda

Un ambiente freddo costringe il corpo a lavorare di più per mantenere la temperatura interna tra 36,5 e 37,4 gradi. L’aria fredda, l’acqua e la neve assorbono calore dal corpo. Quindi, anche se è chiaro che condizioni di zero gelate combinate con un abbigliamento inadeguato possono causare stress da freddo, è importante capire che può essere causato anche da temperature comprese tra 10 e 15 gradi combinate con pioggia e/o vento.

Naturalmente, ciò si aggiunge alle condizioni di lavoro al freddo che molti lavoratori affrontano al chiuso, come quelli che lavorano negli impianti di trasformazione alimentare e nei magazzini dove le porte sono spesso lasciate aperte.

Prevenire questo rischio attraverso la formazione

Stress da caldo e freddo – ipotetico

I partecipanti alla formazione esploreranno come il corpo reagisce alle temperature estreme e alle situazioni specifiche in cui i lavoratori possono essere esposti a livelli pericolosi di caldo o freddo. È stata discussa la mancanza di una legislazione specifica per proteggere i lavoratori esposti insieme alle misure per identificare e valutare i potenziali rischi per la salute causati dalle temperature estreme. I partecipanti esamineranno inoltre metodi specifici per controllare l’esposizione dei lavoratori a temperature estreme e discuteranno l’efficacia o l’inefficacia di ciascuno. Dotati di questa attrezzatura, i partecipanti saranno pronti a consigliare interventi per i prossimi mesi invernali e ad aiutare i luoghi di lavoro a pianificare la prossima stagione di caldo estremo.

Registrati

Visita il nostro sito online per consultare il catalogo di tutti i nostri programmi di formazione. La registrazione per la formazione in aula virtuale e di persona chiude due settimane prima della data di ciascuna formazione.

Hai bisogno di maggiori informazioni?
Contatta un rappresentante dei servizi di formazione WHSC nella tua zona.
E-mail: [email protected]
Visita: whsc.on.ca
Contattaci e seguici su Twitter, Facebook, LinkedIn, Instagram E Youtube

READ  Gli scienziati rivelano un'immagine straordinaria di un buco nero nella nostra galassia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *