Quando e come visualizzare in sicurezza un'eclissi solare totale | storia

Quando e come visualizzare in sicurezza un'eclissi solare totale |  storia

Non guardare direttamente il sole senza protezione


⭐️Ecco cosa devi sapere⭐️

  • L’8 aprile in alcune parti del Canada sarà visibile un’eclissi solare totale.
  • Il posto migliore per vedere l'eclissi sarà il Canada orientale.
  • È pericoloso guardare direttamente il sole.
  • Gli spettatori di Eclipse dovrebbero utilizzare una protezione speciale per gli occhi per evitare il rischio di perdere la vista.
  • Continua a leggere per saperne di più sull'imminente eclissi. ⬇️ ⬇️ ⬇️

Uno dei fenomeni naturali più rari sulla Terra diventerà presto visibile ad alcuni canadesi.

L’8 aprile si verificherà un’eclissi solare totale.

Per coloro che si trovano sul suo cammino, il cielo si oscurerà improvvisamente a mezzogiorno, quando la Luna passerà tra il Sole e la Terra.

In quel momento, la luna blocca la luce solare che normalmente la farebbe sembrare giorno.

L’eclissi solare totale sarà visibile solo in alcune parti del Canada orientale, all’interno di un percorso molto stretto che si estende dall’Ontario meridionale attraverso il Quebec fino al New Brunswick, all’Isola del Principe Edoardo e a Terranova.

In Nuova Scozia, solo Meat Cove a Cape Breton subirà un'eclissi totale, quando la luna bloccherà completamente il sole.

Ma non preoccuparti: anche se non sarà così spettacolare, altre parti del Canada potranno comunque vedere un'eclissi solare parziale, ovvero quando la luna blocca parte della luce solare.

Continua a leggere per scoprire come visualizzare l'eclissi in sicurezza.

Ma prima, guarda questo video per un riepilogo della scienza dietro l'eclissi:

Quando e dove si potrà vedere l'eclissi?

Questa sarà la prima eclissi solare totale dal 2017.

Circa 44 milioni di persone vivono lungo il percorso largo 185 chilometri che va da Mazatlán, in Messico, a Terranova.

READ  La "città perduta" nelle profondità dell'oceano è diversa da qualsiasi cosa abbiamo mai visto sulla Terra: ScienceAlert

Il percorso dell'eclissi attraverserà il Nord America in linea diagonale.

Nel Canada occidentale l'eclissi parziale sarà visibile a partire dalla tarda mattinata.

L'ultima volta che si è verificata un'eclissi solare totale è stata il 21 agosto 2017, osservata qui a Casper, nel Wyoming. (Credito immagine: Justin Sullivan/Getty Images)

I residenti del Canada orientale avranno le migliori possibilità di vedere l’eclissi totale o quasi totale.

In Ontario, ciò avverrà intorno alle 14:00 ora locale, mentre in Nuova Scozia inizierà intorno alle 16:30 ora locale.

Ecco un grafico che mostra quanta parte dell'eclissi puoi vedere per regione:

Potresti essere tentato di guardare il sole durante un'eclissi, ma non dovresti guardarlo direttamente senza proteggere gli occhi.

Il sole è abbastanza luminoso da poter danneggiare il tessuto nella parte posteriore degli occhi, causando una perdita della vista temporanea o addirittura permanente.

Ragazza che indossa occhiali per eclissi solare e guarda verso il cielo.

Una ragazza di Pristina, in Kosovo, indossa occhiali speciali per osservare l'eclissi solare parziale nell'ottobre 2022. È necessario indossare occhiali speciali per osservare l'eclissi in sicurezza. (Credito fotografico: Armend Nemani/AFP/Getty Images)

Per osservare l'eclissi in sicurezza, è necessario utilizzare occhiali specifici dotati di un'etichetta che indichi che soddisfano i requisiti della norma ISO 12312-2.

Gli occhiali da sole normali non forniscono una protezione adeguata.

Alcune aziende producono occhiali specifici per la visione dell'eclissi.

Puoi anche realizzare un piccolo proiettore stenopeico che ti permetterà di vedere il riflesso dell'eclissi sulla Terra.

Una donna tiene una scatola di cartone davanti agli occhi, circondata da una folla di persone.

Se non riesci a mettere le mani sugli occhiali per la visione di Eclipse, puoi realizzare un proiettore stenopeico utilizzando normali oggetti domestici. (Credito fotografico: Juan Barreto/AFP/Getty Images)

Hai altre domande?Vuoi dirci come stiamo andando? Utilizza il link “Inviaci feedback” di seguito. ⬇️⬇️⬇️

READ  I fisici trovano prove dell'esistenza di nuove particelle subatomiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *