Pulisic sostiene il Milan per cambiare la sua scarsa prestazione in Champions League

Pulisic sostiene il Milan per cambiare la sua scarsa prestazione in Champions League

Christian Pulisic © Getty Images

Christian Pulisic, l’esterno del Milan, ha aiutato la sua squadra a migliorare la sua scarsa prestazione in Champions League, dopo che il gigante italiano ha perso 3-0 contro il Paris Saint-Germain, mercoledì.

Il Milan, sette volte campione, non è riuscito a segnare in cinque partite consecutive nella competizione ed è ultimo nel Gruppo F con due punti dopo aver perso contro il Parco dei Principi.

Sono in un girone difficile che comprende Borussia Dortmund e Newcastle United.

“Dobbiamo concentrarci sulla prossima partita. Non siamo ancora fuori dal gioco, dobbiamo solo mettere insieme due vittorie”, ha detto Pulisic a CBS Sports.

“Abbiamo avuto alcune partite difficili su alcuni campi difficili, ma questa non è una scusa. Dobbiamo cambiare la situazione e dobbiamo vincere”.

Pulisic (25 anni), capitano della Nazionale degli Stati Uniti, si è trasferito a luglio al Milan dal Chelsea, squadra della Premier League inglese.

“Dipende da noi, dobbiamo solo continuare a lavorare. Penso che la situazione non funzioni ora, ma tornerà”, ha detto.

“Penso che dobbiamo solo tenere la testa alta. Non sembra che sia una partita che dovremmo perdere 3-0, penso che sia questo il messaggio. Siamo stati in partita per la maggior parte e ce lo siamo lasciato sfuggire. . .

“Andremo avanti bene, siamo un gruppo di giocatori fiduciosi. La cosa bella di questo programma è che avremo un’altra partita tra due giorni e potremo riprenderci”.

I Rossoneri faranno visita al Napoli domenica nel campionato italiano, prima di ospitare l’Udinese il 4 novembre. Il Milan è al secondo posto nel campionato italiano dopo nove partite, un punto dietro la rivale Inter.

READ  Che fine hanno fatto i nove giocatori rilasciati da Louis van Gaal al Manchester United?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *