Processo di impeachment di Trump: l’ex presidente non testimonia durante la pausa della difesa

Processo di impeachment di Trump: l’ex presidente non testimonia durante la pausa della difesa
  • Scritto da Madeline Halpert e Kayla Epstein
  • BBC News in tribunale

Spiegazione video, Guarda: la corrispondente della BBC Nada Tawfiq spiega cosa accadrà dopo che Trump eviterà di assumere la posizione

Donald Trump non testimonierà nel suo storico processo penale, dopo che la sua squadra di difesa ha ripreso il caso martedì.

Spetterà invece ai suoi avvocati parlare a suo nome durante le dichiarazioni conclusive della prossima settimana.

Anche se Trump ha deciso di non testimoniare, ha parlato a lungo con la stampa in attesa fuori dall’aula.

“Penso che sia stato presentato un ottimo caso. Non c'è nessun crimine”, ha detto Trump poco prima della sessione pomeridiana.

Gli esperti legali dicono che non è insolito che gli imputati penali scelgano di non prendere posizione.

Testimoniare sotto giuramento avrebbe esposto Trump a interrogatori aggressivi da parte dei pubblici ministeri, così come ad altri elementi del suo passato, comprese sentenze sfavorevoli nei suoi recenti processi civili.

Trump deve affrontare 34 capi di imputazione per falsificazione di documenti aziendali, di cui si è dichiarato non colpevole. I pubblici ministeri sostengono che abbia falsificato i registri dei pagamenti al suo avvocato personale, Michael Cohen, che ha pagato $ 130.000 (£ 102.000) in denaro nascosto a una star del cinema per adulti prima delle elezioni del 2016. Sostengono che lo abbia fatto per commettere o nascondere un secondo crimine.

Prima di concludere il caso, i suoi avvocati hanno convocato solo due testimoni, dopo averne presentati all'accusa 20 testimoni.

Il giudice Juan Merchan ha congedato la giuria a metà mattinata, chiedendo loro di tornare martedì per le dichiarazioni conclusive sia dei pubblici ministeri che degli avvocati di Trump.

Ha poi supervisionato un intenso lavoro per preparare la giuria all'inizio delle deliberazioni e ha dedicato il pomeriggio a un'udienza altamente tecnica ma cruciale per determinare come dirigere la giuria prima di mandarla a deliberare.

Entrambe le parti hanno offerto suggerimenti su come il giudice potrebbe dire alla giuria di applicare la legge e utilizzare le prove in questo caso.

Molte delle argomentazioni degli avvocati erano altamente tecniche. In un esempio, c'era controversia sull'opportunità di riferirsi al “crimine” dell'ex avvocato di Trump Cohen o ai “crimini” se ce n'era più di uno. Cohen è stato un testimone chiave per l'accusa.

I giornalisti della BBC News sono in un'aula di tribunale di Manhattan per seguire lo storico primo processo penale di un ex presidente degli Stati Uniti. Troverai i loro aggiornamenti e analisi sul sito Web e sull'app di BBC News, nonché su TV, radio e podcast.

Emil Bove, l'avvocato di Trump, ha sostenuto con successo che il giudice dovrebbe affrontare i pregiudizi con la giuria, a causa della controversa reputazione del suo cliente.

Tuttavia, ha fallito nel tentativo del giudice Merchan di ordinare alla giuria di concordare sul secondo crimine che Trump avrebbe cercato di commettere o nascondere falsificando i documenti aziendali.

I pubblici ministeri hanno ristretto il campo di applicazione a tre possibili crimini, ma non sono tenuti a specificare quale crimine ritengono che Trump abbia commesso o nascosto. Hanno presentato ai giurati un’ampia teoria sulla frode elettorale, ma hanno mantenuto i dettagli relativamente vaghi.

Il signor Boff ha riconosciuto che la richiesta non era ortodossa, ma ha ritenuto che il giudice potesse usare la sua discrezione. Il giudice Merchan gli ha detto: “Quello che mi stai chiedendo di fare è cambiare la legge, e non lo farò”.

Un momento di umorismo è arrivato quando il giudice Mikan ha deciso di eliminare la parola bizzarra “elemosynary” – usata qui come termine legale per beneficenza – dalle istruzioni.

Ha detto alla corte di averlo letto centinaia di volte, ma di non aver mai saputo come pronunciarlo.

“Qualcuno vuole provare?” chiese, scatenando risate in aula.

Queste argomentazioni verranno messe in pratica martedì, quando il giudice Merchan presenterà le sue istruzioni dettagliate alla giuria e le invierà per la deliberazione.

Successivamente, i 12 normali newyorkesi entreranno in una stanza di massima sicurezza dove decideranno se dichiarare Trump colpevole o non colpevole per ciascuna delle 34 accuse.

Cosa volete sapere sullo storico processo a Donald Trump a New York? I nostri esperti americani risponderanno alle vostre domande martedì.

In alcuni casi, la tua domanda verrà pubblicata, mostrando il tuo nome, età e posizione come l'hai inviata, a meno che tu non dichiari diversamente. I tuoi dati di contatto non verranno mai pubblicati. Assicurati di aver letto il nostro Termini e Condizioni E politica sulla riservatezza.

Utilizza questo modulo per porre la tua domanda:

Se stai leggendo questa pagina e non riesci a visualizzare il modulo, dovrai visitare la versione mobile del sito Web della BBC per inviare la tua domanda o inviarla tramite e-mail a [email protected]. Includi il tuo nome, età e posizione in qualsiasi domanda inviata.

READ  La Corte Suprema rifiuta di "aprire la nostra legge sulla diffamazione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *