Primo giro: i versatili pneumatici P Zero Race 4S sono i primi pneumatici Pirelli per bici da strada realizzati in Italia

Pirelli ha revisionato l’eccellente pneumatico della moto per tutto l’anno con il suo nuovo copertoncino P Zero Race 4S di tipo tubolare, il primo di molti pneumatici in arrivo realizzati interamente in Italia. Abbiamo avuto la possibilità di fare un paio di giri sulla strada aggiornata e sembra trovare un rapido equilibrio tra la P Zero Race ma con una maggiore durata e un battistrada più duraturo.

Pneumatici Pirelli P Zero Race 4S Made in Italy

Pneumatico per bici da strada con frizione ad alto rendimento Pirelli P Zero Race 4S Four Seasons Made in Italy Fotografia di Roe Fowler C.  Agenzia di legatura bici, equitazione

Foto di equitazione di Roo Fowler, c. agenzia di legatura bici

Solo una settimana fa, Pirelli ha condiviso la notizia della sua capacità di produrre nuovi pneumatici per bici italiane nella sua fabbrica completamente rinnovata, ora ad alta tecnologia, sulla strada dalla sua sede di Milano, in Italia. Il primo prodotto uscito dalla catena di montaggio automatizzata è lo pneumatico split quattro stagioni Race 4S.

Pneumatico per bici da strada di tipo tubolare quattro stagioni Pirelli P Zero Race 4S ad alte prestazioni, prodotto per la prima volta in Italia

Ci è stato detto che le nuove macchine erano ancora in fase di installazione e configurazione in fabbrica, quindi i pneumatici di tipo tubolare sono stati i primi a uscire dalla linea. Ma presto anche i pneumatici tubeless TLR saranno prodotti nella nuova fabbrica. Hanno anche iniziato con le gomme da strada, ma tutte le gomme da corsa alla fine avrebbero spostato la produzione in Italia, sia su strada che fuoristrada.

Cosa c’è di nuovo?

Pirelli P Zero Race 4S High Performance Four Seasons Tubolare per bici da strada Copertone Made in Italy Wall Detail

All’esterno, il nuovo Race 4S sembra molto simile al pneumatico originale P Zero Velo 4S che abbiamo visto quando Pirelli è tornata alle gomme per bici cinque anni fa, solo con una disposizione delle spalle ottimizzata. Ma all’interno, Pirelli ha completamente riprogettato lo pneumatico per accoppiare migliori prestazioni estive con già buone prestazioni invernali. Lo spostamento del focus rende il nuovo Race 4S meno invernale come il suo predecessore e più realistico’Impostalo e lascialo andareQuadro di guida tutto l’anno.

READ  Joe Cole mette in dubbio la prestazione "inaccettabile" dell'Inghilterra contro l'Italia dopo che Judd Bellingham è stato nominato giocatore dell'anno | calcio

Pirelli P Zero Race 4S Copertone Bici da Strada Tubolare 4 Stagioni ad Alte Prestazioni Made in Italy Sezione Dettagli

Per fare ciò, lo pneumatico ottiene la stessa mescola di gomma SmartEvo morbida e a scorrimento rapido del P Zero Pace standard, solo con una gomma più spessa di circa 2 mm, quindi si usurerà più a lungo. Per fare in modo che funzioni bene in inverno, le grandi scanalature/scanalature del battistrada tagliate nelle spalle creano più flessibilità nella gomma mentre si piega, riscaldando la gomma per migliorare l’aderenza, adattandosi anche meglio al contatto con la strada.

Lo pneumatico da 120 tpi passa anche a una fettuccia in nylon più flessibile che aiuta la carcassa del pneumatico più spessa a rimanere flessibile per una bassa resistenza al rotolamento e un migliore controllo per tutte le condizioni atmosferiche.

Pirelli P Zero Race 4S High Performance 4-Season Clutch Tube Type Road Bike Frame Made in Italy Personal

Il nuovo pneumatico è stato adattato anche a cerchi moderni e più larghi, tuttavia il copertoncino non è largo come le versioni tubeless. Ora disponibile in larghezze da 26 (240 g) e 28 mm (260 g) progettate per un cerchio interno a collo d’oca da 19 mm, Pirelli offre anche grafici molto utili sul proprio sito Web e confezioni di pneumatici che indicano loro la larghezza reale da aspettarsi su diversi cerchi. I 28 che ho guidato variano da 27 mm sul cerchio della 17C, fino a 31 mm sul cerchio della 25C.

Il nuovo pneumatico Pirelli P Zero Race 4S è ora disponibile a $ 85 / € 70 solo come distanziatore. Presto la versione da 30 mm. E fino a 32 mm delle versioni tubeless TLR sono in arrivo per la consegna quest’estate.

Prime impressioni di guida

Pneumatico per bici da strada con frizione ad alto rendimento Pirelli P Zero Race 4S Four Seasons Made in Italy Fotografia di Roe Fowler C.  Agenzia di legatura bici, equitazione

Il nuovo Pirelli P Zero Race 4S è veloce come il P Zero Race standard ora perché condivide la stessa mescola di gomma. E i cerchi più aggressivi sulla spalla della 4S promettono un riscaldamento degli pneumatici più rapido una volta che inizi a curvare, il che aiuta davvero con l’aderenza sulla strada quando fa freddo (o superfici fredde). Questi cerchi fanno anche un buon lavoro aiutando la gomma ad aderire alle superfici stradali irregolari.

READ  Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky invita il Papa a Kiev; L'Italia sostiene la candidatura all'adesione all'Unione Europea

Pirelli P Zero Race 4S Telaio per bici da corsa tubolare tubolare Four Seasons ad alte prestazioni Made in Italy 28mm

Guidando i nuovi pneumatici da 28 mm (misurati in base alla dimensione interna del pneumatico da 19 mm), ha decisamente funzionato meglio con pressioni inferiori nella gamma di 75-85 psi per me (pilota da 80 kg). A queste basse pressioni (rispetto alle raccomandazioni di Pirelli), mi hanno dato molto controllo su pendii veloci e tortuosi, anche con l’occasionale lavaggio di sabbia e ghiaia dall’altra parte della strada. E con quasi il doppio dello spessore del battistrada e un nuovo strato di protezione contro le forature, dovrebbe resistere meglio di uno pneumatico da gara standard durante la guida tutto l’anno.

Pneumatico per bici da strada con frizione ad alto rendimento Pirelli P Zero Race 4S Four Seasons Made in Italy Fotografia di Roe Fowler C.  Agenzia di legatura bici, equitazione

Non abbiamo molti filmati di guida per condividere i nuovi pneumatici, poiché sono montati su una nuova bici da strada italiana che non sarà rilasciata fino alla fine dell’anno. Ma basti dire che i nuovi pneumatici sembrano funzionare come li descrive Pirelli: un ottimo equilibrio tra sterzata veloce e buona tenuta in curva in un’ampia gamma di temperature esterne, e promettono di essere duraturi ed estremamente durevoli.

Ora, aspetterò solo che quelle versioni tubeless larghe escano dalla linea di produzione italiana…

velo.Pirelli.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.