Otto puzzole morte a Richmond e Vancouver sono risultate positive all’influenza aviaria – BC

Otto puzzole morte a Richmond e Vancouver sono risultate positive all’influenza aviaria – BC

Otto puzzole morte trovate alla fine di febbraio a Richmond e Vancouver sono risultate positive all’influenza aviaria.

Le puzzole sono state trovate nelle zone residenziali delle due città e originariamente si credeva che fossero state deliberatamente avvelenate.

Tuttavia, i test hanno rivelato che la puzzola è infettata dallo stesso ceppo di influenza aviaria H5N1 che ha causato la morte di animali selvatici e pollame domestico nella contea dall’inizio dell’epidemia nell’aprile 2022.

Per saperne di più:

Le preoccupazioni sono state sollevate dopo che una puzzola morta e mutilata è stata trovata a East Vancouver

Secondo l’autorità dei servizi sanitari della contea, le puzzole potrebbero aver contratto il virus mangiando uccelli selvatici infetti.

L’organizzazione ha affermato che l’influenza nelle puzzole è considerata a basso rischio per la salute umana, ma il rischio per gli animali domestici può essere aumentato.

La storia continua sotto l’annuncio

Chiunque trovi una puzzola morta a Richmond o Vancouver dovrebbe lasciare l’animale dov’è e chiamare il BC Wildlife Health Program al 250-751-7246.

Dall’aprile 2022, la fauna selvatica colpita dall’influenza aviaria in BC ha incluso più di 20 specie di uccelli selvatici, oltre a due specie di puzzola e una volpe che sono state trovate nelle aree rurali della provincia, secondo l’autorità sanitaria.


Clicca per riprodurre il video:

Puzzola avvelenata trovata a Richmond


e copia 2023 Global News, una divisione di Corus Entertainment Inc.

READ  La routine di allenamento perfetta per una vita lunga e sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *