La leggenda della Serie A Christian Vieri dà gli ultimi ritocchi a Romelu Lukaku con l’Inter in questa stagione

La leggenda della Serie A Christian Vieri dà gli ultimi ritocchi a Romelu Lukaku con l’Inter in questa stagione

‘Se giocassi per questa squadra dell’Inter, vincerei il titolo di capocannoniere ogni anno’: la leggenda della Serie A Christian Vieri critica Romelu Lukaku, sottolineando che il traguardo dell’attaccante è la ragione della scarsa stagione domestica dei giganti italiani.

Di Abdi Rashid per Mail Online

17:15 13 marzo 2023 Aggiornato alle 19:37 13 marzo 2023

  • L’Inter ha avuto una brutta stagione in Serie A e si trova a soli 18 punti dal Napoli
  • Romelu Lukaku ha segnato cinque gol in 17 partite in tutte le competizioni
  • Christian Vieri dice che l’Inter ha giocato “bene” ma le sue pessime rifiniture gli sono costate

L’ex attaccante dell’Inter Christian Vieri ha lasciato intendere che la colpa è di Romelu Lukaku per la scarsa stagione della Serie A.

I nerazzurri hanno faticato in casa in questa stagione e sono a 18 punti dalla capolista Napoli dopo la sconfitta di venerdì contro lo Spezia.

Vieri, che ha trascorso sei anni al club durante la sua carriera da giocatore, ritiene che le difficoltà dell’Inter siano dovute a un cattivo piazzamento.

L’Inter crea 10 occasioni ogni partita casalinga e sta giocando bene. Disse: hai Dumfries che incrocia, Dimarco che incrocia, hai Barilla.

“Hai giocatori che hanno aiutato Lukaku. Ti dico una cosa, se giocassi per questa Inter, vincerei ogni anno il titolo di capocannoniere.

Christian Vieri ha lasciato intendere che il pessimo risultato di Romelu Lukaku è la causa della brutta stagione dell’Inter
Lukaku ha segnato cinque gol in tutte le competizioni in questa stagione
Il ritorno di Lukaku in prestito all’Inter in questa stagione è stato segnato da un infortunio, dove ha partecipato a 17 partite
L’Inter sta vivendo una brutta stagione in Serie A e si trova a 18 punti dal Napoli dopo la sconfitta di venerdì

Lukaku è passato all’Inter la scorsa estate in prestito dopo una pessima prima stagione al Chelsea nonostante sia tornato per 97,5 milioni di sterline.

Il suo ritorno all’Inter in prestito in questa stagione è stato segnato da un infortunio, il che significa che finora è stato limitato a 17 presenze e solo cinque gol.

READ  Nicola Pietrangeli si scaglia contro il tennis moderno e la presenza sui tabloid di Matteo Berrettini

Parlando il mese scorso, il presidente dell’Inter Pepe Marotta ha confermato che Lukaku sarebbe tornato al Chelsea quest’estate, ma ha affermato che l’attaccante belga voleva rendere permanente il suo contratto di prestito.

“Lukaku resterà anche l’anno prossimo?” È troppo presto per prendere una decisione, tornerà al Chelsea e vedremo cosa succederà.

Lukaku vuole sicuramente restare all’Inter: conosciamo l’intenzione di Romelu, quindi vedremo se possiamo negoziare il suo ritorno qui.

L’Inter tornerà negli stadi martedì sera quando affronterà il Porto nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

La squadra di Simone Inzaghi ha portato il Portogallo in vantaggio per 1-0 grazie al gol nel finale di Lukaku all’andata a San Siro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *