Østberg modellato in Italia

Il norvegese ha respinto tutti i ricordi della sua prestazione poco brillante di due settimane fa in Portogallo stabilendo il ritmo di partenza.

Alla guida di una Citroën C3 Rally2, è stato il più veloce in cinque degli otto test di velocità tortuosi. Si è rinfrescato per evitare danni alla roccia nella fase finale, ma ha comunque terminato la giornata di 27,0 secondi sul pilota della Hyundai i20 R5 Jari Huttunen.

“E’ stata una buona giornata”, ha detto il leader, “e mi sto solo concentrando sulla mia strategia”.

“È molto dura. Le cose accadono facilmente in questo tipo di fase, quindi continuerò la mia strategia e spingerò quando sarò felice”.

Jari Huttunen ha concluso venerdì al secondo posto

Il ritmo costante di Huttunen ha dato i suoi frutti. Il finlandese non è mai uscito dai primi tre e ha anche vinto una tappa al secondo passaggio di Irola-Tola.

Ha concluso la partita di apertura con una comoda riserva di 1 minuto e 36,9 secondi per il terzo classificato Marco Polasia nella Skoda Fabia 2 Rally.

In sella all’evento per la sedicesima volta, il pilota ceco Martin Prokop si è goduto la giornata sulla sua Ford Fiesta Rally2 M-Sport. Una breve sosta nella fase finale è stata una leggera battuta d’arresto, cadendo dalla classifica di 5 minuti e 02,3 secondi. L’uomo di Skoda, Enrico Brazzoli, ha superato la classifica con 9 minuti e 24,0 secondi dietro di lui.

La carriera di Andreas Mikkelsen si interrompe nella puntata di venerdì mattina

Le speranze di Andreas Mikkelsen di mantenere il comando del campionato sono state gravemente deluse quando si è ritirato in servizio. Dopo aver lanciato un test Terranova, gli auditor hanno scoperto che il roll-bar della sua Fabia era stato danneggiato. Sabato non riprenderà.

“Nell’angolo sinistro, in caso di taglio, l’auto ha cambiato lato e volevo girare a destra. Ho pensato che avesse tagliato qualcosa nel volante, ma quando abbiamo fatto rotolare l’auto per continuare, si sentiva bene”, il 31- ha spiegato un anno.

Sean Johnston ha fatto rotolare la sua Citroën dopo aver usato eccessivamente la mano destra durante la prima tappa, mentre la star di M-Sport Ford Adrien Fourmaux ha portato a terra la sua Fiesta nella PS2. George Linama si ritirò dalla sua Volkswagen Polo uno stadio dopo.

La copertura completa del Rally Italia Sardegna è disponibile su WRC + All Live Qui, che include ogni fase trasmessa in tempo reale oltre a interviste di apertura, servizi e analisi di esperti dall’area dei servizi.


READ  Il miglior nuovo ristorante italiano in America è a St. Louis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *