Notte tranquilla prima della crociera a Langley con una forte presenza dell’RCMP

Notte tranquilla prima della crociera a Langley con una forte presenza dell’RCMP

Auto d’epoca e hot rod vagavano per il centro di Langley venerdì sera, ma il luogo privilegiato per gli esaurimenti e le acrobazie di guida era tranquillo dopo che gli agenti dell’RCMP hanno chiuso l’intera strada.

Con il Langley Good Times Cruise-In che si è svolto ad Aldergrove sabato 9 settembre, c’erano un sacco di auto d’epoca e hot rod pronte per il giorno successivo.

Sebbene il comitato di crociera composto da soli volontari non organizzi alcun evento il venerdì, nel corso degli anni si è sviluppata una tradizione di persone che guidano avanti e indietro per il centro di Langley, a partire dalla prima serata.

Keith e Deb Irvin, come qualche dozzina di altre persone, hanno sistemato delle sedie a sdraio sulla Fraser Highway per monitorare i veicoli.

Anche se ci sono un certo numero di auto d’epoca e hot rod, hanno detto che era meglio in passato.

“Ogni anno rallenta, non come una volta”, ha detto Keith. Dicevano che una volta ogni altra macchina era un classico.

La coppia prevede anche di partire per una crociera ufficiale sabato. Sebbene non ci sia un’auto allo show, ne hanno avuta una negli anni passati.

Sull’Industrial Boulevard, solo una piccola parte della folla radunatasi l’anno scorso era lì il venerdì prima della crociera.

Nel 2022, al ritorno del Cruise-In dalla pandemia, una grande folla si è radunata e ha inseguito un certo numero di auto sull’ampia strada, che corre tra la 200esima e la 203esima Strada e la maggior parte della sua lunghezza è rivolta verso negozi di automobili. E rivenditori di pezzi di ricambio.

READ  L'Italia sostiene UniCredit nell'acquisizione - Südtirol News

Quest’anno, l’RCMP di Langley ha annunciato che ci sarà una rigorosa applicazione di ciò che gli agenti hanno descritto come comportamento di guida pericoloso, inclusa la stanchezza.

I piani iniziali prevedevano di limitare il traffico nella zona industriale in una sola direzione, ma alle 17:30 di venerdì l’intera strada era bloccata con motoseghe, con Mounties stazionati ad entrambe le estremità e in diversi punti lungo la strada. Non potevano circolare auto nuove, ad eccezione di alcuni residenti di due condomini.

Alcune persone si sono radunate in strada tra le 17 e le 18, sperando nella stanchezza, ma ciò non era probabile, almeno non su Industrial Avenue.

Un uomo, che non ha voluto rivelare il suo nome, ha detto: “L’anno scorso è stato fantastico, tutti si sono divertiti moltissimo, nessuno si è fatto male”.

Un altro giovane ha affermato che agli automobilisti sarebbe stato ancora permesso di fare burnout, o che alla fine ci sarebbero state troppe macchine perché la polizia potesse fermarli, ma quando sono passate le 6:30, alcune delle folle sparse si stavano allontanando, mentre l’RCMP e Langley stava facendo rispettare il regolamento della città e lui rimane sulla scena.

La polizia ha annunciato che avrebbe controllato la strada fino alle due del mattino del giorno successivo.

Leggi anche: I burnout non autorizzati sono un grattacapo per gli organizzatori del Langley Auto Show

Leggi anche: L’RCMP ha chiuso le strade fuoristrada in cui si sono verificati burnout prima del Cruise-In

C’era una forte presenza di polizia sull’Industrial Boulevard per evitare che si ripetesse ciò che accadde nel 2022, quando si verificarono eventi di burnout non autorizzati la notte prima del Langley Good Times Cruise-In. (Matthew Claxton/Langley Advance Times)
web1_230908-lat-mc-precruisein4
Auto d’epoca e hot rod hanno percorso le strade di Langley venerdì 8 settembre, la notte prima del Langley Good Times Cruise-In. (Matthew Claxton/Langley Advance Times)
web1_230908-lat-mc-precruisein5
Auto d’epoca e hot rod hanno percorso le strade di Langley venerdì 8 settembre, la notte prima del Langley Good Times Cruise-In. (Matthew Claxton/Langley Advance Times)
web1_230908-lat-mc-precruisein6
Auto d’epoca e hot rod hanno percorso le strade di Langley venerdì 8 settembre, la notte prima del Langley Good Times Cruise-In. (Matthew Claxton/Langley Advance Times)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *