Nico Magnion giocherà per l’Italia nelle qualificazioni olimpiche

Sebbene la loro stagione sia stata interrotta prima dei playoff dei playoff della Western Conference, molti membri dei Golden State Warriors verranno mostrati nei tornei di qualificazione che precedono le Olimpiadi estive del 2021 a Tokyo.

Insieme ad Andrew Wiggins, Michal Mulder, Juan Toscano Anderson e Allen Smilajc, si dice che la scelta del secondo turno del 2020 Nico Manion giocherà in una delle qualificazioni olimpiche della sua squadra nazionale.

Secondo SportandoMannion si unirà al Team Italia in un torneo di qualificazione che include Filippine, Porto Rico, Senegal, Serbia e Repubblica Dominicana.

Attraverso Tweet incorporato Su Twitter:

Mannion esce dalla sua prima stagione nella Bay Area dopo essere stato scelto dall’Arizona con la 48a scelta nel draft 2020. Durante la sua prima stagione con i Warriors, Mannion ha giocato 30 partite, con una media di 4,1 punti sul 34,2% al tiro dal campo con 2,3 assist e 1,5 rimbalzi per gara.

Mannion ha ricevuto una partita da titolare dei Warriors contro i Phoenix Suns, segnando nove punti in un tiro da terra di 3 su 10 con sei assist, quattro rimbalzi e palle rubate in 31 minuti.

Il torneo di qualificazione per l’Italia si svolge a Belgrado, in Serbia, dal 29 giugno al 4 luglio. Il vincitore della competizione riceverà un biglietto d’ingresso ai Giochi Olimpici.

Questo post è apparso originariamente su Warriors Wire! Seguici su Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.