Nella notizia: gli studenti di un semestre dell’Università St. Thomas di Roma hanno potuto visitare il sud Italia – Sala stampa

Gli studenti della classe Rome Empower hanno avuto di recente un fine settimana di immersione culturale mentre si sono recati in una delle due regioni più piccole d’Italia: il Molise.

Gli studenti hanno visitato una varietà dei siti più singolari e interessanti della zona, come il Museo Paleolitico di Isernia, il teatro e il tempio pendente presso l’area archeologica di Pietrabbondante, l’area archeologica e il Museo di Altilia (Sepino). Hanno anche visitato la bellissima cittadina di Agnon, la Papale Fonderia di Campane, una delle più antiche aziende familiari italiane (risalente al 1339), e Termoli, sulla costa adriatica meridionale del paese. E, ultimo ma non meno importante, hanno viaggiato da Termoli insieme Costa dei Trabocchi” (“Costa dei Trabocchi”, strutture in legno per la pesca senza l’uso di barche) da Rocca San Giovanni in provincia di Chieti in Abruzzo dove hanno avuto un’interazione uno contro uno e la presentazione di uno dei Trabocco pescatori di Punta Tofano.

“Abbiamo mangiato molto e abbiamo interagito con la gente del posto, che ci ha accolto calorosamente”, ha detto Thanos Zingas, direttore del campus dell’Università St. Thomas Bernardi a Roma.

READ  The New Pizza Joint serve una fetta d'Italia a Oakville

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *