MotoGP, Italia, Joan Mir Honda: “Barcellona rappresenta per noi lo scenario più difficile, quindi il Mugello non può che essere migliore”

MotoGP, Italia, Joan Mir Honda: “Barcellona rappresenta per noi lo scenario più difficile, quindi il Mugello non può che essere migliore”

Dopo un fine settimana estenuante al Gran Premio di Catalogna, il pilota Repsol Honda Joan Mir si sta preparando attivamente per il Mugello Challenge, la prossima tappa della MotoGP. Consapevole degli ostacoli incontrati al Barcellona, ​​Mir resta ottimista sulle prospettive di miglioramento in Italia…

Forse mi aspetto di meglio da qui a Barcellona. Quella pista è una vera sfida per noi, soprattutto con l'accelerazione che non ci si addice. Ma onestamente, Barcellona è stato lo scenario più difficile per noi, quindi il Mugello non può che essere migliore“, promette
Giovanna Mer Con speranza. ” Abbiamo questa gara e test prima di una breve pausa nel calendario. Voglio sfruttare al massimo questo fine settimana per riprendermi dal difficile fine settimana vissuto a Barcellona. Tutti nel team e in HRC lavorano duramente per apportare miglioramenti e continuare lo sviluppo. Abbiamo già qualche idea grazie alle prove che abbiamo fatto qui, Quindi andiamo a divertirci

Joan Mir: ” Non so ancora se i risultati del weekend catalano abbiano spinto la Honda a rivedere la propria strategia in vista del Mugello »

Il pilota spagnolo si aspetta gli aggiustamenti da lui apportati
Honda Può influenzare positivamente le loro prestazioni MugelloAnche se rimane cauto riguardo alla portata di questi cambiamenti. ” Non so ancora se i risultati del weekend catalano abbiano spinto la Honda a rivedere la propria strategia in vista del Mugello. Spero che gli emendamenti siano a nostro favore. Vedremo cosa succede lungo il percorso.Lo spiega, sottolineando l'importanza della reazione proattiva della sua squadra.

Nonostante le sfide, Mer Rimane un combattente ed è determinato a sfruttare al massimo le sue capacità
HondaMentre spera che il Mugello rappresenti una svolta positiva. Con un design rinnovato e un'analisi critica delle offerte precedenti, Joan Mir et al

READ  Senoner Tammerle Architekten crea un rifugio riflettente nelle Alpi in Italia

Repsol Honda Cercherà di tornare nuovamente in Italia, su una pista leggendaria conosciuta nel Cicli a motore Per le sue curve veloci e i lunghi rettilinei. IL Gran Premio d'Italia
Al Mugello si promette non solo un test di elasticità
Mer E
Honda Ma anche per dare una possibilità di riscatto dopo il calvario catalano.

Motociclette |  JP Mugello, Mir:

Joan Mir

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *