Messenger celebra il suo decimo anniversario con nuove funzionalità e prevede di diventare “tessuto connettivo” per esperienze in tempo reale – TechCrunch

Per celebrare il suo decimo anniversario, Messenger ha annunciato oggi alcune nuove funzionalità: giochi di sondaggi, effetti di parole, condivisione dei contatti e regali di compleanno tramite Facebook Pay. Ma al di là delle funzioni divertenti, c’era anche Facebook test Un modo per aggiungere di nuovo chiamate audio e video all’app di Facebook, anziché a Messenger.

“Stiamo testando le chiamate audio e video nell’esperienza di messaggistica dell’app di Facebook in modo che le persone possano effettuare e ricevere chiamate indipendentemente dall’app che stanno utilizzando”, ha detto un rappresentante di Facebook a TechCrunch. “Questo darà alle persone su Facebook modi semplici per connettersi con le loro comunità ovunque si trovino già”.

Sebbene in precedenza nella storia di Facebook l’app Messenger funzionasse come un’esperienza autonoma, Facebook ci dice che ora sta iniziando a vedere Messenger meno come un’entità separata, più come una tecnologia di base che può aiutare a potenziare molte nuove esperienze, Facebook sta ora sviluppando.

“Ci siamo concentrati maggiormente sulle esperienze in tempo reale – guardare insieme, stanze, stanze audio dal vivo – e stiamo iniziando a pensare a Messenger come a un tessuto connettivo indipendentemente dalla superficie”, ci ha detto un portavoce di Facebook. “Questo è un test, ma la visione più grande per noi è sbloccare contenuti e community che potrebbero non essere accessibili in Messenger e che l’app di Facebook si occuperà di esperienze condivise in tempo reale”, hanno aggiunto.

Vista la mossa dell’azienda negli ultimi mesi a Integrazione dell’infrastruttura di comunicazione di baseDovrebbe avere senso che Facebook aggiunga eventualmente più hotspot per accedere alle sue nuove funzionalità basate su Messenger anche all’interno dell’app desktop. Quando è stato chiesto di commentare questo punto, il portavoce ha affermato che la società non ha dettagli che desidera condividere in questo momento. Tuttavia, hanno sottolineato che il test fa parte della visione più ampia di Facebook per consentire più esperienze in tempo reale attraverso i servizi di Facebook.

READ  L'intervista a iJustine Tim Cook copre brevemente eventi virtuali, iPad mini, AR, negozi

Nonostante le nuove integrazioni, la versione standalone di Messenger non scomparirà.

Facebook afferma che le persone che desiderano un’esperienza di chiamata e messaggistica vocale e video più “completa” dovrebbero continuare a utilizzare Messenger.

Crediti immagine: messaggero

Per la suite di nuove funzionalità di oggi, inclusi sondaggi, effetti di parole, condivisione dei contatti e altro, l’obiettivo è celebrare la capacità di Messenger di mantenere le persone in contatto con la famiglia e gli amici.

Per giocare ai nuovi giochi di indagine, gli utenti possono fare clic su “Sondaggi” nella chat di gruppo e selezionare la scheda “Più propensi a” – quindi possono scegliere tra domande come “Chi è più probabile che si perderà il viaggio?” o “Molto probabilmente faranno regali per il loro compleanno?” , seleziona i nomi dei partecipanti alla chat da includere come possibili risposte e invia il sondaggio.

La condivisione dei contatti renderà più semplice condividere i contatti Facebook di altre persone tramite Messenger, mentre i regali di compleanno consentiranno agli utenti di inviare pagamenti a tema compleanno su Messenger tramite Facebook Pay. Ci saranno anche altri “strumenti per l’espressione del compleanno”, inclusa una canzone di compleanno soundmojie “Apostolo 10!” Pacchetto di adesivi, nuovo sfondo a palloncino, effetto messaggio ed effetto realtà aumentata per celebrare la fase di messaggero di due numeri.

Crediti immagine: messaggero

Nel frattempo, gli effetti di parole consentono agli utenti di inserire manualmente una frase e ogni volta che inviano un messaggio con quella frase, un’emoji di accompagnamento fluttuerà sullo schermo. In un esempio, Messenger ha mostrato la frase “Happy Birthday” accompagnata da un effetto di parole di emoji coriandoli che inondavano lo schermo. (Questo ragazzo è piuttosto simpatico, ma potrebbe essere un’ottima app per le emoji di cacca.) La società ha condiviso solo un “picco” per questa funzione, poiché non è stata immediatamente implementata.

READ  Cosa sta arrivando su PlayStation Plus questo mese?

In totale, Facebook annuncia un totale di dieci funzionalità, la maggior parte delle quali inizierà a essere mostrata oggi.

Messenger ha fatto molta strada negli ultimi dieci anni.

Dieci anni fa, Facebook acquisite Un piccolo gruppo di messaggistica chiamato Beluga, avviato da tre ex dipendenti di Google (apparentemente, l’oggetto del gruppo di carriera era un balena bianca Al momento – volte più semplice). Diversi mesi dopo, l’azienda Svela il MessaggeroApp di messaggistica autonoma.

Ma dopo tre anni di Messenger, non è più possibile provare Facebook, ma non lo è Download obbligatorio Per chi vuole stare al passo con i propri amici in movimento. Facebook ha rimosso l’opzione per inviare messaggi all’interno della sua app principale, indirizzando gli utenti a utilizzare invece Messenger. La società ha dichiarato a TechCrunch all’epoca che il ragionamento alla base di ciò su Facebook era che voleva eliminare la confusione creata dall’avere due diversi sistemi di messaggistica mobile. Solo pochi mesi fa, Facebook ha speso $ 19 miliardi per Ottieni WhatsApp e attirare utenti internazionali. Sebbene rimuovere Messenger dall’app di Facebook sia stato controverso, l’app è arrivata 1,2 miliardi di utenti Tre anni dopo, nel 2017.

Facebook ha annunciato oggi di volersi evolvere in “metaversoE lo stesso giorno in cui ha depositato la domanda antitrust la scorsa settimana, Mark Zuckerberg ha presentato un prodotto che applica la realtà virtuale in un modo straordinariamente noioso: aiutare le persone Partecipa a riunioni di lavoro. Questo metaverso sarà abilitato dalle tecnologie sviluppate dal team della piattaforma Facebook, ha osservato il vicepresidente di Messenger Stan Chudnovsky. Tuttavia, ha aggiunto che le persone nel metaverso avranno ancora bisogno di piattaforme come Messenger.

READ  Due direttori di ricerca si occupano di ricerca ambientale e tecnologia digitale

“Non credo che i messaggi viaggeranno da nessuna parte, nemmeno nel metaverso, perché la comunicazione asincrona continuerà ad esistere”, ha detto Chudnovsky. Ha spiegato che le persone dovranno comunque inviare messaggi a coloro che non sono attualmente disponibili per chattare. Inoltre, Chudnovsky ritiene che questo tipo di comunicazione diventerà più comune con il lancio del metaverso, poiché la tecnologia aiuterà a fungere da ponte tra il telefono, la vita reale e il metaverso.

“Se succederà qualcosa di più, non di meno. Perché il messaggio è che le cose continuano a crescere con ogni nuovo salto di piattaforma”, ha detto.

Segnalazione aggiuntiva: Sarah Perez

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *