Mel Brooks diventa il quarto vincitore mondiale del PEGOT – Entertainment News

Mel Brooks diventa il quarto vincitore mondiale del PEGOT – Entertainment News

Mel Brooks è ora un estremamente raro vincitore del PEGOT.

Il 97enne regista di “The Producers” ha aggiunto un premio alla carriera al trofeo gong che ha ricevuto all'84esima edizione dei Peabody Awards domenica (24 giugno 209), rendendolo uno dei soli quattro artisti al mondo a ricevere premi . Peabody, Emmy e Grammy. Un Oscar e un Tony Award.

È stato onorato dal collega comico veterano Billy Crystal, 76 anni, che ha detto alla cerimonia al Beverly Wilshire Hotel di Los Angeles che il “genio coraggioso e il senso dell'umorismo oltre i confini” di Mel erano la sua “luce guida” nel mondo dello spettacolo. Dal primo giorno.”

Billy ha continuato: “Mel è un genio che crede che la commedia debba oltrepassare i limiti, sfidare i tabù sociali e, sì, essere un po’ volgare quando l’umore lo richiede.

“E con Mel, l'umore spesso lo richiede. Mel è uno dei motivi principali per cui vivo nella commedia.

Mel, padre di quattro figli, ha detto di essere diventato il quarto vincitore PEGOT al mondo: “È un grosso problema, sono solo un ET”.

Ha anche scherzato dicendo che non aveva idea di cosa significasse Peabody: “Voglio dirtelo, non ero sicuro quando hanno detto: 'Hai vinto un Peabody.'”

“Ho detto: 'Niente merda?' “

“Ho pensato, 'Beh, forse era solo essere il ragazzo più bello nel mondo dello spettacolo.'”

Anche il regista di “Balle spaziali” e “Il giovane Frankenstein” si è fatto beffe della sua mancanza di umiltà.

Ha aggiunto: “L’umiltà non è nel mio vocabolario. Non so nemmeno come si scrive. Penso che la modestia probabilmente inizi con una “U” – non ne ho idea.

READ  L'artista LEGO ricrea i monumenti di Montreal

Ma ha aggiunto più seriamente: “Questo è un grande onore ed è stato vinto da un gruppo distinto di persone rispettate e meritevoli a vincere questo premio e mi sento un po', non so: 'Vuoi davvero che io sia un parte di questo.'” Chi è questa? Queste sono le persone che vanno nei buoni ristoranti.

“Comunque, ma sul serio, grazie per questo prestigioso e meraviglioso premio.”

Mill ha concluso la sua dichiarazione con una battuta sulla vendita di tutti i suoi premi precedenti, aggiungendo: “Ho promesso alla gente di George Foster Peabody che non avrei venduto questo premio”.

Mel ha vinto l'Oscar per la migliore sceneggiatura originale per The Producers nel 1969, poi ha completato l'EGOT nel 2001 quando la versione teatrale della commedia musicale ha vinto tre Tony Awards.

Ha vinto un totale di tre Grammy Awards e quattro Emmy Awards nel corso della sua carriera.

Gli altri tre vincitori mondiali PEGOT sono Barbra Streisand, 82 anni, Rita Moreno, 92 anni, e il compianto regista di “Il Laureato” Mike Nichols, morto nel 2014 all'età di 83 anni per un attacco di cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *