Mancanza di sonno legata alla dismorfismo muscolare tra i giovani adulti: studio

Mancanza di sonno legata alla dismorfismo muscolare tra i giovani adulti: studio

Dormire a sufficienza è fondamentale affinché il nostro corpo mantenga i processi sani essenziali. (sciarada)

Los Angeles:

Dormire a sufficienza è fondamentale affinché il nostro corpo mantenga i processi sani di base ed è particolarmente essenziale per lo sviluppo di adolescenti e giovani adulti.

Uno studio recente ha scoperto un legame tra scarso sonno e marcatori di dismorfismo muscolare, una tendenza in crescita tra i giovani.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Sleep Health, ha coinvolto più di 900 adolescenti e giovani adulti. Nel corso di un periodo di due settimane, i partecipanti che hanno riportato più sintomi di dismorfismo muscolare hanno riferito di aver dormito meno ore e di avere difficoltà ad addormentarsi o a mantenere il sonno.

“La mancanza di sonno può avere impatti negativi significativi su adolescenti e giovani adulti, compreso un aumento dei sintomi negativi sulla salute mentale”, ha affermato l'autore principale Kyle T. Gunson, Ph.D., professore associato presso la Factor Inwentash School of Social Work dell'Università di Toronto.

“La scarsa qualità del sonno tra coloro che presentano sintomi di dismorfismo muscolare è preoccupante perché può esacerbare il deterioramento funzionale e sociale che questi individui tipicamente riportano, oltre ad aumentare pensieri e comportamenti suicidi.”

Ricerche precedenti supportano questo motivo di preoccupazione. Studi precedenti indicano che adolescenti e giovani adulti dormono, in media, meno delle 7-10 ore raccomandate per notte.

Un ampio numero di ricerche ha anche scoperto che il sonno scarso è un segno di una diagnosi di salute mentale ed è associato a sintomi di ansia, depressione e psicosi. Lo studio di Gunson e colleghi è il primo ad indagare la relazione tra sonno e deformità muscolare.

READ  Come guardare oggi SpaceX lanciare un satellite italiano

I meccanismi che collegano i sintomi della dismorfia e il sonno scarso possono essere molteplici, affermano gli autori dello studio. Ad esempio, coloro che hanno una maggiore intolleranza al proprio aspetto, che hanno pensieri ossessivi e che soffrono di ansia legata al proprio corpo e ai muscoli, possono avere un sonno scarso.

Per alcuni, il sonno può anche sostituire l'attività fisica, poiché l'individuo esegue esercizi di rafforzamento muscolare durante le ore serali per non entrare in conflitto con le responsabilità professionali.

“Gli individui con sintomi di dismorfismo muscolare possono avere maggiori probabilità di utilizzare e consumare integratori alimentari commercializzati per migliorare gli allenamenti, aumentare la massa muscolare e accelerare il recupero muscolare”, ha detto Ganson.

“Questi prodotti tendono a contenere alti livelli di caffeina o altri stimolanti, che possono avere un impatto negativo sul sonno. Inoltre, è stato dimostrato che anche gli steroidi androgeni anabolizzanti, comunemente usati tra le persone con dismorfismo muscolare, hanno un impatto negativo sul sonno.”

(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata dallo staff di NDTV ed è pubblicata da un feed sindacato.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *