L’uso della musica Tragically Hip a un evento CPC provoca uno scontro sui social media

L’uso della musica Tragically Hip a un evento CPC provoca uno scontro sui social media

Anche se The Tragically Hip sa quanto sia importante essere interpretato da alcune persone la mia musica al lavoro, Sembrava che non volessero che Pierre Poiliffry usasse le loro melodie per lui.

Quando il chitarrista della band Paul Langlois è stato informato del successo del 1993 di The Tragically Hip Limite di cinquanta missioni È stato suonato a un evento per il leader del Partito conservatore canadese Pierre Poilievre questo fine settimana, e ha definito la notizia “estremamente offensiva”.

Per saperne di più:

Chris Rock attacca Will Smith per aver schiaffeggiato gli Oscar e affronta le accuse di razzismo di Meghan Markle

Un fan ha scritto a Langlois su Twitter e ha affermato che la canzone lo era gioco In un incontro con Poilievre sabato al Grand Olympia Hospitality and Convention Center di Stony Creek, Ontario, appena ad est di Hamilton.

Langlois ha risposto: “Di certo non lo sappiamo – molto offensivo se è vero (aspetteremo per esserne sicuri e forse confermarlo) e se lo è, questo verrà fermato”.

La storia continua sotto l’annuncio

La risposta ha scatenato un’ondata di sostegno e indignazione online per Langlois e The Tragically Hip. Alcuni hanno elogiato le sue critiche a Poilifry e al Partito Comunista Cinese, mentre altri fan di lunga data sono rimasti scioccati dalla posizione politica.

Tuttavia, nonostante le affermazioni di Langlois secondo cui la band non era a conoscenza dell’uso della loro musica, il locale da allora lo ha confermato. Hanno i diritti Per suonare la musica di The Tragically Hip.

In una dichiarazione rilasciata lunedì, The Tragically Hip ha assunto una posizione più morbida rispetto a quella espressa da Langlois sui social media, ma ha chiesto ai partiti politici di richiedere direttamente l’uso della loro musica.

READ  Il Penticton Peach Fest si sta preparando per accogliere un cantautore locale emergente - Penticton News

Per saperne di più:

La calca della folla ne uccide due e ne ferisce diversi al concerto di Gloria a New York

La storia continua sotto l’annuncio

“Ci aspettavamo (e lo abbiamo sempre fatto) che marchi, partiti politici o personaggi pubblici che desiderano utilizzare la nostra musica in una campagna avrebbero prima cercato la nostra approvazione”, si legge nella dichiarazione. “Quando abbiamo iniziato a vedere post e tweet dell’evento questo fine settimana, i dettagli erano sfocati”.

È stato ora confermato che l’evento del sabato si è tenuto presso una sede con licenza SOCAN, il che significa che la sede paga una quota per garantire che artisti e musicisti siano adeguatamente ricompensati quando la musica viene suonata nella sede. questo caso. Non avevamo tutti i dettagli nei nostri post precedenti: ora consideriamo questo problema risolto.”

Nonostante le affermazioni della decisione, il discorso riguarda il fastidio di Langlois di interpretare i Tories Limite di cinquanta missioni Sta ancora crescendo online.

Domenica, Langlois ha chiarito (anche se apparentemente con riluttanza) la sua prima dichiarazione su Twitter.

La storia continua sotto l’annuncio

Per saperne di più:

Travis Scott è stato accusato di aver aggredito un impiegato di una discoteca, descrivendo l’incidente come un “malinteso”

“Odio doverlo sottolineare, ma ecco qua: siamo sempre stati profondamente offesi da chiunque non chieda il permesso di usare la nostra musica per un marchio, un partito politico o un personaggio pubblico di qualsiasi tipo”, ha scritto. . “È cortesia comune chiedere, e questo vale per chiunque e per tutti.”

Langlois ha quindi risposto a diversi utenti di Twitter, molti dei quali erano contrari alla sua posizione su CPC utilizzando Hip Music. Apparentemente il chitarrista si è divertito a incitare le persone che erano arrabbiate per i suoi precedenti tweet.

READ  Kim Kardashian e Bette Davidson in pieno abbraccio, la relazione sembra seria

La storia continua sotto l’annuncio

“Posso farlo funzionare mentre lavoro da solo a cucinare? Devo dei diritti d’autore?”, ha chiesto una persona.

“No, non ti è permesso”, rispose Langlois.

“Faccio una festa il prossimo fine settimana. Posso far ascoltare la tua musica ai miei ospiti?”, ha twittato un altro.

“Sì, grazie per avermelo chiesto, ma non era necessario”, rispose Langlois.

La storia continua sotto l’annuncio

La storia continua sotto l’annuncio

La storia continua sotto l’annuncio

“Che offesa. Accidenti, pensavo di essere alla moda [sic] un appassionato. Se potessi ritirare ogni acquisto lo farei ora “, si legge in un tweet.

“Fallo”, ha twittato Langlois.

Ad un certo punto, il chitarrista ha scritto che “probabilmente non avrei dovuto commentare pubblicamente” ma ha notato che comunque “gli è piaciuto un po’ tutto”.

Lunedì, Langlois ha pubblicato il suo ultimo tweet della saga, che sembra rappresentare un aiutante di nome “Randolph” che ha affermato che il suo capo era “sensibile e incline agli attacchi”. Non è chiaro al momento della stesura di questo documento se Randolph sia una persona reale.

READ  La figlia di Val Kilmer afferma che la guarigione dal cancro di un padre è "stressante quanto la malattia reale"

Per saperne di più:

La moglie di Bruce Willis supplica i paparazzi di “dargli spazio” durante la lotta contro la demenza

La storia continua sotto l’annuncio

Langlois non è certo il primo musicista ad avere a che fare con un politico usando la sua musica. Forse il più famoso, Bruce Springsteen ha insistito affinché il presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan smettesse di usare la sua canzone Nato negli Stati Uniti. durante la sua campagna elettorale.

L’anno scorso, due membri della band Journey hanno avviato una battaglia legale per l’uso della loro canzone Non smettere di credere In occasione di eventi affiliati a Donald Trump e al Partito Repubblicano.

e copia 2023 Global News, una divisione di Corus Entertainment Inc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *