L’Ulster conclude la stagione 14 Pro con Zebre Hamering

Alster ha concluso la sua stagione di Guinness Pro 14 correndo in sette tentativi con una vittoria per 49-3 su Zebri al Kingspan Stadium.

La contea irlandese, che si è già assicurata il secondo posto nella Conference A, vedrà questa resa dei conti come un’uscita preziosa prima della partita della Challenge Cup di domenica negli ottavi di finale ad Harlequins.

Dettagli completi della partita

Lo skipper Jordi Murphy ha segnato due volte mentre l’Ulster si è assicurata la seconda vittoria consecutiva di punti bonus, anche se il gioco ha cambiato forma nel primo tempo espellendo il sostituto Zebry, la prostituta Marco Manfredi, riducendo gli italiani a 13 uomini nel resto. Gioco.

Anche John Andrew, Michael Lowery, Robert Balcon, Rob Little e Bradley Roberts hanno incrociato l’Ulster, con John Coney che ha effettuato quattro trasferimenti e Michael Lowry che è atterrato tre volte.

Il calcio di rigore di Paolo Pesceto nel primo tempo è stato tutto quello che le Zebre sono riuscite a fare.

L’Ulster ha preso il comando al 12 ° minuto quando la prostituta Andrew ha deviato il suo settimo gol stagionale con un knockout che è stato respinto da Connie.

La cattiva ricezione del calcio d’inizio ha portato ad una risposta immediata di Michael Bradley, con Piscito che ha segnato il conseguente rigore.

Anche se l’Ulster si è avvicinato, non sono riusciti a segnare di nuovo e Zebri ha fatto pressioni sui padroni di casa.

Tuttavia, Manfredi ha ricevuto un cartellino rosso dall’arbitro Andrew Bryce al 34 ‘dopo averlo seguito con una gomitata sul viso di Kony senza che si trattasse di una disputa sullo scroto e gli italiani si sono ridotti a 13 uomini.

READ  Il giocatore dell'Atalanta Gasperini ringrazia Guardiola e Klopp per aver resistito alla Premier League

La partita si è conclusa con il secondo tentativo di Alster quando hanno spostato la palla prima che Lowry finisse un contrasto tre volte. La deviazione di Connie Ulster lo ha portato in vantaggio di 14-3 all’intervallo.

È diventato 21-3 dopo due minuti nel secondo tempo quando ha fatto jogging con l’universo più di una volta e il punto bonus è stato facilmente ottenuto quando Murphy si è fatto strada per un altro tentativo.

Nonostante gli sforzi coraggiosi e la determinazione di Zebre a non ritirarsi completamente, un altro punteggio dell’Ulster era inevitabile e strappò Murphy dalla linea della sconfitta con la deviazione di Lowry.

Little ha scavalcato il cross di Laurie al 66 ‘per estendere ulteriormente il vantaggio di Olter, di nuovo con le comparse di Lori.

Zebre è accreditato di aver finito più forte, ma è stato fermato due volte – con i riflettori interrotti la prima volta – prima che il sostituto Roberts risolvesse il suo settimo e ultimo tentativo mentre i proprietari di casa crollavano dopo la revoca del blocco italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *