L’ufficiale medico capo della sanità dell’Alberta conferma il primo caso di vaiolo delle scimmie della provincia: Terrace Standard

Questa immagine al microscopio elettronico del 2003 resa disponibile dai Centers for Disease Control and Prevention mostra il virus del vaiolo delle scimmie, ottenuto da un campione collegato all’epidemia di cane della prateria del 2003. Il capo dell’ufficiale medico sanitario dell’Alberta afferma che la provincia ha identificato un caso di vaiolo delle scimmie. The Canadian Press / AP-Cynthia S. Goldsmith, Russell Regner, CDC

L’ufficiale medico capo della sanità dell’Alberta ha confermato il primo caso di vaiolo delle scimmie nella provincia

Mercoledì, il Quebec ha confermato 52 casi di vaiolo delle scimmie


L’ufficiale medico capo della sanità dell’Alberta afferma che la provincia ha identificato un caso di vaiolo delle scimmie.

La dottoressa Dina Henshaw ha affermato in un post sui social media che un test per adulti era risultato positivo per una malattia rara che può causare febbre, dolori ed eruzioni cutanee.

Dice anche che il vaiolo delle scimmie non si diffonde facilmente tra le persone.

Il vaiolo delle scimmie di solito si diffonde dal contatto diretto da persona a persona attraverso goccioline respiratorie, contatto diretto con lesioni cutanee o fluidi corporei o contatto indiretto attraverso indumenti o biancheria contaminati.

Dice che la prima persona nella contea a risultare positiva alla malattia era in stretto contatto con un caso noto al di fuori della contea.

Il Quebec mercoledì ha confermato 52 casi di vaiolo delle scimmie nella provincia e Toronto Public Health ha affermato che un uomo sulla quarantina è il secondo caso confermato della città.

Salute





READ  HPPH inizia la sorveglianza annuale per il virus del Nilo occidentale



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.