Le zecche sono tornate, ecco come ridurre le possibilità di contrarre la malattia di Lyme

L’estate è arrivata e con essa arrivano piccoli parassiti come le zecche.

Si ricorda ai residenti di prendere precauzioni per se stessi e per i loro animali domestici quando trascorrono del tempo all’aperto per prevenire le punture di zecca e ridurre il rischio della malattia di Lyme.

La malattia di Lyme è un’infezione potenzialmente grave causata dal morso di una zecca dalle zampe nere. Le zecche infette possono essere trovate quasi ovunque in Ontario, in particolare nelle aree boschive o nelle aree con erba alta e arbusti, compresi i parchi cittadini e i parchi.

La Northwestern Health Unit afferma che il rischio di essere morsi da una zecca nera dipende in gran parte dalle attività di una persona. È più probabile che una persona venga morsa da una zecca nera se:

  • Camminare in una zona boscosa o fitta
  • Non indossare indumenti protettivi
  • Non usare un repellente per insetti adeguato.

Il rischio di essere morsi può essere maggiore a Kenora, sul Reno o nelle aree circostanti di questi comuni dove vengono spesso raccolte le zecche dalle zampe nere. Alcune di queste zecche sono risultate positive al trasporto dei batteri che causano la malattia di Lyme. In caso di morso, la trasmissione della malattia può essere prevenuta rimuovendo la zecca entro 24 ore.

Se la zecca dalle zampe nere è rimasta bloccata per più di 24 ore e da Kenora, Rainy River o dalle aree circostanti di questi comuni, considera di consultare un medico entro 72 ore dalla rimozione della zecca.

Quando trascorri del tempo all’aperto, puoi proteggerti dalle punture di zecca:

  • Indossa abiti di colore chiaro in modo che le zecche siano facili da individuare.
  • Indossa magliette a maniche lunghe, pantaloni lunghi infilati nei calzini e scarpe chiuse.
  • Utilizzare un repellente per insetti che contenga DEET o icaridin, che è efficace e sicuro se utilizzato secondo le indicazioni sull’etichetta.
  • Rimani nelle corsie designate.
  • Controlla te stesso, i tuoi bambini e gli animali domestici dopo essere stati all’aperto, rimuovi immediatamente le zecche e lava i vestiti dopo un’attività all’aperto.

Di seguito è riportata un’immagine che mostra la differenza tra una zecca di legno e una zecca nera (cervo) che può essere portatrice di una malattia trasmessa dalle zecche.

READ  Liridi da mettere in mostra per l'International Dark Sky Week

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.