Le zanzare sull’isola di Walpole sono risultate positive al West Nile



Le zanzare raccolte dalla prima isola di Walpole il 14 settembre sono risultate positive al virus del Nilo occidentale.

Lettera dai servizi aborigeni del Canada Martedì pomeriggio sulla pagina Facebook del Walpole Island Council.

“Come sapete, molte unità sanitarie in Ontario hanno riportato attività positive al virus del Nilo occidentale”, si legge nella lettera. “In risposta a questo positivo pool di zanzare, suggerirei di rafforzare i messaggi di salute pubblica nella comunità, poiché le misure di protezione personale sono molto importanti in questo periodo dell’anno”.

Le informazioni sui risultati positivi non sono ancora state messe a disposizione dell’Azienda Sanitaria locale a causa del divieto di 48 ore che consente un certo lasso di tempo per la condivisione pubblica delle informazioni, si legge nella lettera.

Comunità vicine a Chatham Kent In questa stagione sono state segnalate due trappole per zanzare positive dal West Nile.

I funzionari della sanità pubblica raccomandano alle persone di evitare le aree con un’alta popolazione di zanzare, indossare abiti di colore chiaro e utilizzare spray contenenti DEET o Icardin per ridurre la possibilità di essere punti dalle zanzare.

READ  La Terra è rimasta abitabile per miliardi di anni grazie alla buona fortuna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *