Le autorità di regolamentazione statunitensi chiudono le indagini sulle serrature delle portiere della Ford Escape e non chiederanno il richiamo – Business News

Le autorità di regolamentazione statunitensi chiudono le indagini sulle serrature delle portiere della Ford Escape e non chiederanno il richiamo – Business News

Ford non emetterà il richiamo

Agenzia di stampa – | Storia: 469257

Le autorità statunitensi di regolamentazione della sicurezza automobilistica hanno chiuso un'indagine sulle denunce secondo cui le portiere di alcune Ford Escape potevano aprirsi mentre il SUV era in movimento, senza richiedere un richiamo.

La National Highway Traffic Safety Administration afferma che la sua indagine, iniziata lo scorso luglio, ha scoperto che esiste Basso rischio potenziale per i conducenti, Ford sta implementando un programma di soddisfazione del cliente per risolvere il problema.

I documenti pubblicati venerdì dall’agenzia affermano che l’indagine ha riguardato circa mezzo milione di SUV Escape dei modelli 2020 e 2021.

L'agenzia afferma che i SUV sono dotati di un avviso acustico e visivo se le porte non sono chiuse correttamente. Ford prevede inoltre di inviare lettere ai proprietari a marzo informandoli della campagna di soddisfazione, che risolve il problema ma si ferma prima di un richiamo.

I proprietari possono portare la propria auto al concessionario per l'ispezione. I rivenditori installeranno una piastra rivettata per rinforzare i bracci di chiusura della porta o forniranno una porta sostitutiva a seconda del livello di danno.

NHTSA ha ricevuto 593 denunce sul problema con tre segnalazioni di infortuni, dicono i documenti. C'è bisogno di cure mediche.

READ  Una coppia vittoriana si arricchisce vincendo 35 milioni di dollari alla lotteria - BC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *