L’assalto a Bank Street preoccupa un droghiere locale

L’assalto a Bank Street preoccupa un droghiere locale

Un imprenditore di Bank Street sta lanciando l’allarme su ciò che secondo lui è un aumento della criminalità nell’area dopo due recenti irruzioni.

Jacques Amsalem è proprietario di Herb & Spice, un negozio di alimenti e benessere a pochi isolati a sud di Somerset Street, da 18 anni.

Ha detto che ama la striscia del centro e la folla che porta al suo negozio di “hippy e hipster”, ma le ultime settimane gli hanno fatto ripensare alla cultura del quartiere.

“Siamo stati perquisiti due volte in 10 giorni”, ha detto giovedì Amsalem alla CBC.

Ha detto che la prima irruzione l’8 aprile è stata uno shock, e la seconda il 18 aprile è stata proprio come se non fosse più dolorosa. Dalle finestre rotte ai computer rubati e altri oggetti, Amsalem ha detto di aver perso circa $ 10.000.

“Le cose sono cambiate molto, e di certo non aiuta il fatto che il centro sia vuoto. Sai, dà spazio a qualcos’altro”, ha detto.

Per Amsilem, ciò significava crimine.

Durante la prima effrazione, la porta d’ingresso di Herb & Spice è stata danneggiata ma riparata. Dieci giorni dopo, la lastra di vetro accanto era andata in frantumi e necessitava ancora di riparazioni. (Jean Delisle/CBC)

Amsilem ha detto di aver visto più persone irregolari venire nel suo negozio.

La scorsa settimana, qualcuno è entrato nel suo negozio, ha preso del miele dallo scaffale e ha iniziato a versarselo in bocca, ha detto. Ora tiene il miele da $ 90 nella parte posteriore e i clienti devono ordinarlo.

Amsilem ha detto che ha anche dovuto contattare più volte la polizia per affrontare situazioni che non potevano gestire da sole.

“Penso che queste persone abbiano bisogno di più cure, non solo di un affare una tantum”, ha detto.

Tipo, segui davvero [with them] Perché abbiamo avuto situazioni in cui abbiamo chiamato la polizia e hanno dovuto portare via delle persone… ma due giorni dopo sono tornate”.

READ  Tornado devasta Texas Panhandle, uccidendo 3 persone e ferendone dozzine - World News

Le persone stanno lottando

Herb & Spice non sono soli, ha detto Amsalem, osservando che dopo aver parlato con altre aziende in Bank Street, ha sentito parlare di altre cinque effrazioni di recente.

Questo è in linea con ciò che è Somerset Coun. Ariel Troster viene ascoltato in Bank ed Elgin Street.

“C’è stato un aumento della criminalità e del comportamento irregolare da parte di individui che potrebbero essere senzatetto e questo è stato uno slogan difficile per alcune di queste aziende”, ha affermato.

Troster ha osservato che Ottawa sta affrontando un’emergenza abitativa, con più di 2.000 persone senzatetto.

Ha aggiunto che anche l’insicurezza alimentare è un grosso problema, con banche alimentari utilizzate ovunque.

“C’è un alto livello di disperazione in questo momento tra le persone che stanno lottando”, ha detto Troster. “Gli imprenditori e i membri della comunità stanno davvero iniziando a prenderne atto”.

Tre persone in piedi davanti ai loro laptop durante una riunione.
SomersetCon. Ariel Troster, che è stato visto in municipio il mese scorso, ha affermato che l’insicurezza alimentare e la crisi dei senzatetto in città sono due fattori che contribuiscono alla catena delle effrazioni. (Maxime Saavedra Ducharme/CBC)

Non è una correzione durante la notte

La CBC ha contattato altre aziende di Bank Street che secondo Herb & Spice avevano a che fare con irruzioni, ma non avevano risposto entro la scadenza.

Alla domanda se ci sono state più chiamate nelle ultime settimane nell’area vicino a Bank e Somerset, la polizia di Ottawa ha dichiarato di non avere tali informazioni prontamente disponibili.

Troster ha affermato che le preoccupazioni del suo reparto vengono ascoltate e che esistono già alcune potenziali soluzioni, come un ufficiale di collegamento con la comunità il cui ruolo è quello di affrontare i problemi di sicurezza.

Ha affermato che questioni profondamente radicate come i senzatetto e l’insicurezza alimentare richiederanno maggiori risorse, finanziamenti e tempo.

READ  Sospetto arrestato per l'omicidio del fondatore dell'app Cash Bob Lee - Business News

“Voglio vederci sostenere quei servizi in modo da poter prevenire i crimini prima che accadano, in particolare i crimini disperati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *