Larina torna alla Rolex 24 come pilota Junior Lamborghini

Matteo Larina.

Città del Guatemala – Il pilota junior Lamborghini GT3 Matteo Larina correrà la sua seconda Rolex 24 a Daytona nella classe GTD con T3 Motorsports alla fine di gennaio.

Il diciassettenne si unisce alla 71esima Lamborghini Huracán GT3 EVO con gli altri piloti Maximilian Paul e Frank Pereira e il veterano pilota di endurance Michael Guichberg al Daytona International MotoGP.

Llarena è entusiasta di lavorare con la tedesca T3 Motorsports durante il suo debutto alla Rolex 24 di Daytona dopo anni di successi in Europa.

“È una grande esperienza correre per il secondo anno consecutivo alla 24 Ore di Daytona e ora con la Lamborghini”, ha detto Llarena. “Inoltre, con il marchio che mi ha dato tutto il supporto necessario in questa stagione nel Campionato Italiano GT”.

T3 Motorsports ha recentemente gareggiato nel Deutsche Tornwagen Masters e nell’ADAC GT Masters con Paul al timone.

Llarena diventerà l’unico pilota guatemalteco a gareggiare in 24 Rolex Auxiliary consecutivi agli eventi di Daytona.

L’anno scorso, Llarena ha partecipato a tre partite dell’IMSA MICHELIN Endurance Cup. Ha anche corso un’intera stagione del Gran Turismo d’Italia su una Lamborghini Huracàn GT3 EVO che lo ha preparato per la 24 Ore.

La 60esima Rolex 24 si svolgerà a Daytona dal 27 al 30 gennaio.

READ  La stampa italiana ha scoperto chi gli trasferirà la Juventus dopo l'eliminazione dello stipendio di Ronaldo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *