L’allenatore del Chelsea Thomas Tuchel afferma che Jorginho “merita di vincere il Pallone d’Oro” dopo una stagione straordinaria

L’allenatore del Chelsea Thomas Tuchel crede che Jorginho “meriti di vincere il Pallone d’Oro” elogiando la “grande visione del calcio” degli italiani e dicendo che è stato “un piacere essere il suo allenatore”.


Thomas Tuchel crede che il centrocampista del Chelsea Jorginho “meriti di vincere il Pallone d’Oro” dopo una stagione di incredibile successo per club e nazionale.

Il 29enne ha vinto la Champions League con il Chelsea alla fine di maggio, prima di giocare un ruolo fondamentale nella vittoria dell’Italia a Euro 2020, ed è stato tra i 30 giocatori selezionati per il Pallone d’Oro di venerdì.

Lionel Messi è il vincitore preferito del bookmaker del prestigioso premio per la settima volta record il mese prossimo, ma Tuchel crede che Jorginho dovrebbe essere ricompensato per i suoi sforzi quando il vincitore sarà annunciato a Parigi il 29 novembre.

Il centrocampista del Chelsea Jorginho è uno dei 30 giocatori finalisti per il Pallone d’Oro

“Jorginho merita di vincere il Pallone d’Oro”, ha detto l’allenatore del Chelsea durante la sua apparizione all’annuale festival sportivo nella città italiana di Trento. calcio italia.

“E’ un giocatore molto intelligente e sono felice di essere il suo allenatore”.

Solo quattro centrocampisti – Luis Figo nel 2000, Pavel Nedved nel 2003, Kakà nel 2007 e Luka Modric nel 2018 – hanno vinto il Pallone d’Oro dall’inizio del secolo.

Il premio è stato spesso criticato per aver ignorato i giocatori con compiti prevalentemente difensivi a favore dei marcatori.

Tuchel ha suggerito che la selezione di un vincitore da una rosa di calciatori che svolgono ruoli diversi era tutt’altro che una scienza esatta e ha sottovalutato il premio in denaro.

‘lui è [Jorginho] Ha una grande visione del calcio.

Per me i premi individuali non sono molto importanti, ed è impossibile fare un vero confronto tra più giocatori di ruoli diversi.

“Vorrei che uno dei miei giocatori vincesse il titolo perché ne conoscerò l’impatto.

Il centrocampista ha poi giocato un ruolo chiave nella vittoria dell'Italia a Euro 2020 solo due mesi dopo

Il centrocampista ha poi giocato un ruolo chiave nella vittoria dell’Italia a Euro 2020 solo due mesi dopo

“Quindi Jorginho è una grande persona e un ottimo giocatore, ma in generale non è la cosa più importante”.

Il nazionale italiano è uno dei cinque giocatori del Chelsea nominati per il premio, insieme ai centrocampisti Mason Mount e N’Golo Kante, nonché Cesar Azpilicueta e Romelu Lukaku.

Quest’ultimo è diventato il record di firma dei Blues questa estate quando è tornato a Stamford Bridge con un contratto da £ 103 milioni dall’Inter, sette anni dopo aver lasciato il Chelsea per l’Everton.

Thomas Tuchel (a destra) ha detto che Romelu Lukaku (a sinistra) è

Thomas Tuchel (a destra) dice che Romelu Lukaku (a sinistra) è il “punto di riferimento” di cui il Chelsea ha bisogno

Tuchel ha detto che il belga era un attaccante molto diverso da quello che è partito per Goodison Park nell’estate del 2014, dopo i periodi di prestito con West Bromwich ed Everton nelle due stagioni precedenti.

“Cercavamo un attaccante molto fisico, un punto di riferimento, un giocatore con personalità che potesse togliere la pressione dalle spalle dei giocatori più giovani e darci l’opportunità di giocare un calcio più veloce”, ha detto.

READ  Quando è la cerimonia di apertura di Euro 2020 e come puoi guardarla?

Il ritorno in Inghilterra, dove ha giocato da giovane, è stato importante per lui. Sapevo che era una persona straordinaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *