La star di Shang-Chi Simu Liu debutta con nuovi capelli biondi decolorati in un selfie senza maglietta

La star di Shang-Chi Simu Liu debutta con nuovi capelli biondi decolorati in un selfie senza maglietta mentre si scusa esilarante con sua madre: “Non uccidermi”


Mercoledì, la star di Shang-Chi e de La leggenda dei dieci anelli, Simu Liu, ha sfoggiato un nuovo look.

L’attore 32enne ha sfoggiato una nuova pettinatura bionda sbiancata mentre mostrava un segno di pace in un selfie senza maglietta che ha condiviso su Instagram.

“Scusa ma, per favore, non uccidermi”, ha scherzato Simi nella didascalia.

Trasformazione: mercoledì, la star di Shang-Chi e de La leggenda dei Dieci Anelli, Simu Liu, ha sfoggiato un nuovo look

Nell’immagine, il petto scolpito della star d’azione era in bella mostra mentre posava in un angolo illuminato dal sole.

Le ciocche dell’allume di Kim’s Convenience erano tinte di biondo dorato sulle punte, fornendo un netto contrasto con le sue radici scure.

In precedenza, Simu aveva preso in giro la sua nuova cosa sulla sua storia di Instagram. Ha pubblicato una foto in cui è stato visto con la plastica avvolta intorno alla testa.

Nuovo L'attore 32enne ha sfoggiato una nuova pettinatura bionda sbiancata mentre mostrava un segno di pace in un selfie senza maglietta che ha condiviso su Instagram.  Visto nel 2021

Nuovo L’attore 32enne ha sfoggiato una nuova pettinatura bionda sbiancata mentre mostrava un segno di pace in un selfie senza maglietta che ha condiviso su Instagram. Visto nel 2021

Le nuove ciocche bionde dell’ex stuntman sono state ricoperte di candeggina mentre il colore si sviluppava.

Attraverso l’asciugamano macchiato di candeggina che si avvolgeva intorno al collo, Simu scrisse: “Scusa mamma”.

READ  Columba de Pasqua: dove trovare questo insolito pane pasquale per l'Italia negli Stati Uniti

Il post dell’attore è stato rapidamente invaso dai commenti dei suoi fan e di alcuni dei suoi amici famosi mentre condividevano le loro reazioni al suo nuovo look.

Anteprima: in precedenza, Simu aveva preso in giro la sua nuova cosa sulla sua storia di Instagram.  Ha pubblicato una foto in cui è stato visto con la plastica avvolta intorno alla testa

Anteprima: in precedenza, Simu aveva preso in giro la sua nuova cosa sulla sua storia di Instagram. Ha pubblicato una foto in cui è stato visto con la plastica avvolta intorno alla testa

Olivia Munn lo ha preso in giro, scrivendo: “Gli anni ’90 sono davvero tornati”, mentre Mindy Kaling è intervenuto: “Ah, perché sei così bello, non simpatico”.

“Sono deluso figliolo”, ha commentato la co-protagonista di Shang Chi di Simu, Fala Chen.

Ronny Chieng di Shang Chi ha scherzato: “Sembra una merda”.

Ruolo importante: Simu è diventato famoso quando è diventato il primo supereroe asiatico nel Marvel Cinematic Universe, dopo aver fatto una campagna per la Marvel per realizzare un film di supereroi asiatici in un tweet ormai famoso del 2014

Ruolo importante: Simu è diventato famoso quando è diventato il primo supereroe asiatico nel Marvel Cinematic Universe, dopo aver fatto una campagna per la Marvel per realizzare un film di supereroi asiatici in un tweet ormai famoso del 2014

Simu è diventato famoso quando è diventato il primo supereroe asiatico nel Marvel Cinematic Universe, dopo aver fatto una campagna per la Marvel per realizzare un film di supereroi asiatici in un tweet ormai famoso del 2014.

L’attore è nato nella provincia cinese di Heilongjiang ma si è trasferito in Canada con i suoi genitori all’età di cinque anni.

A settembre, Simu ha ricevuto un contraccolpo dai cittadini cinesi quando è emersa un’intervista di quattro anni che ha condotto con il canale canadese CBC.

I fan cinesi si sono opposti alla caratterizzazione da parte di Simu della Cina come un paese del terzo mondo in cui le persone muoiono di fame.

“Quando ero giovane, i miei genitori mi raccontavano queste storie sulla crescita nella Cina comunista”, ha detto nella clip del 2017, che non è più disponibile sul sito web della CBC.

‘Hanno vissuto nel terzo mondo dove ci sono persone che muoiono di fame. E hanno sentito che il Canada è un luogo dove possono vivere liberamente e dare ai loro figli un futuro migliore’.

La Cina ha vietato a Shang Chi di ricevere un’uscita nelle sale. Il film è stato un enorme successo, incassando 432 milioni di dollari in tutto il mondo e un sequel è attualmente in fase di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.