La società tedesca di tecnologia delle risorse umane Personio ha raccolto 125 milioni di dollari per un valore di 1,7 miliardi di dollari

PersonaggioLa Human Resources Corporation, una piattaforma completa di risorse umane per le piccole e medie imprese, ha annunciato un finanziamento della Serie D da 125 milioni di dollari in un round di investimenti che valorizza l’attività tedesca a 1,7 miliardi di dollari.

Con l’anno scorso 75 milioni di dollari dalla serie C. In banca, oltre all’aumento del telelavoro causato dall’epidemia, la società di software è riuscita a raddoppiare le entrate nel 2020.

Ora, con questo slancio e nuovo capitale, Personio intende continuare la sua espansione internazionale. Ciò include una copertura aggiuntiva in Germania, Austria e Svizzera, con il raddoppio dei mercati entrati in azienda lo scorso anno, come Spagna, Regno Unito, Irlanda, paesi nordici e paesi del Benelux. Il 2021 vedrà nuovi mercati, tra cui Francia e Italia.

L’azienda tecnologica per le risorse umane mira a raddoppiare il suo personale da 500 a 1.000 entro la fine di quest’anno e ad aggiungere membri nei suoi quattro uffici a Monaco, Madrid, Londra e Dublino, dove si trova il nuovo Centro internazionale di vendita e ingegneria.

Il round della serie D è stato guidato dall’attuale investitore Index Ventures, che in precedenza supportava importanti società di software come Slack, Dropbox e Zendesk per l’IPO. Anche tutti gli altri ex sostenitori – Accel, Lightspeed Venture Partners, Northzone, Global Founders Capital e Picus – hanno condiviso.

L’unico nuovo concorrente segnalato è Meritech, l’investitore esterno numero uno di Salesforce.

Foto: cofondatore e CEO Hannu Renner

READ  Ministro delle finanze: è probabile l'accordo sulla tassazione digitale dell'OCSE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *