La scena di Let There Be Carnage doveva essere attenuata per il rilascio

Anche se c’era Voci colui il quale Veleno: Che ci sia un massacro Il sequel sarà valutato R e il sequel è arrivato nelle sale con un rating PG-13. Sebbene il film a volte si spinga oltre i limiti di questa valutazione, c’era almeno una scena che doveva essere annacquata un po’.

mentre parli con varioe Veleno: Che ci sia un massacro Il supervisore agli effetti visivi Sheena Dougall ha spiegato che la fuga dalla prigione di Carnage includeva una scena che si è rivelata piuttosto orribile. La scena in questione ha coinvolto il massacro di una guardia spingendo la sua lingua nelle loro gole.

Abbiamo dovuto abbassare un po’ i toni. Lo fa con i tentacoli [in the comics]Ma ho pensato che sarebbe stato divertente fargli usare la lingua per aggiungere quell’elemento raccapricciante in più.

Variety ha aggiunto che la sequenza era alla fine.molto rilassato“Nel montaggio finale. Dougal ha anche detto di aver consultato Reddit, Twitter, Instagram e altri siti di social media per scoprire cosa vogliono i fan da Carnage”.Volevo vedere cosa volevano da questo personaggio e quale comportamento e aspetto erano importanti per loro,ha detto Dougal. “Volevamo che i fan fossero molto contenti di questo.Dougal ha aggiunto che un aspetto che voleva includere era una trasformazione più brutale quando Carnage ha assunto il corpo di Cletus (Woody Harrelson). Dougal ha detto di essere stata ispirata dal parto e che “Una consegna appiccicosa composta da liquido amniotico e membrane mentre Carnegie si gira e rompe l’anatomia di quel DNA comune, rompendo violentemente le ossa e strappando la pelle mentre il suo corpo prende il sopravvento.

READ  Gli esperti medici hanno criticato la routine di esercizi di Adele come "troppo"

Tom Hardy di recente confermato che è stato valutato R Veleno: Che ci sia un massacro prima che decidano di rendere il film più accessibile. “Lo abbiamo considerato al 100%. Con tutti questi simboli, sai, li consideri,ha detto Hardy. “Leggi fumetti ed è estremo, ma non è quello che siamo qui per fare. Siamo venuti qui per fare un film, e correggimi se sbaglio, voglio dire, c’è una legge e una regola per fare un film che sia accessibile a molte persone, inoltre si rivolge a tutti, inclusi i fan più accaniti. Quindi spero che i fan più accaniti se ne vadano almeno a casa a guardare Carnage e dicano: “Sì, riconosco Carnage dai fumetti. Ne sono felice”. E sì, no, non abbiamo morso la testa a tutti, ma abbiamo messo la lingua in gola a qualcuno abbastanza bene… e siamo riusciti a raggiungere il livello di stima rispettabile che la nonna potrebbe raggiungere, ma porterei anche lui.

Veleno: Che ci sia un massacro Ora è in onda nei cinema, quindi assicurati di dare un’occhiata al riconsiderando Da Chris Bombay e Fateci sapere cosa ne pensate del film Inoltre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *