La Nuova Scozia è sommersa da una forte tempesta invernale

La maggior parte della Nuova Scozia si è svegliata con una fitta coltre di neve lunedì mattina e il clima invernale dovrebbe essere più rigido durante il giorno.

La quantità di nevicate può raggiungere i 50 cm in alcune aree e Environment Canada ha emesso un avviso di tempesta invernale per la maggior parte della terraferma e per Cape Breton. L’avvertenza non si applica alle contee di Digby, Yarmouth e Shelburne.

Le scuole, i college e le università hanno annullato le lezioni lunedì e molte aziende e uffici governativi rimangono chiusi almeno la mattina. I dettagli di chiusure e aperture tardive sono disponibili all’indirizzo CBC Storm Center.

Tina Simpkin, meteorologa della CBC, dice che la neve inizierà a cadere questa mattina da ovest a est, ma i lampi sono ancora possibili questo pomeriggio.

I forti venti causano cumuli di neve e condizioni di oscurità su alcune strade. La polizia regionale di Halifax ha iniziato a sollecitare le persone domenica sera a evitare viaggi non necessari. Il governo municipale sta inoltre esortando le persone a rimanere al chiuso il più possibile per fare spazio alle attrezzature per la rimozione della neve.

Alle 7:30 circa, più di 5.700 clienti della Nova Scotia Power erano senza elettricità. La maggior parte delle interruzioni sono dovute a forti venti e neve, con tempi di recupero stimati che variano dal primo pomeriggio alle 23:00 circa.

La neve ha iniziato a cadere in Nuova Scozia domenica sera in quella che i meteorologi hanno descritto come la più grande tempesta della stagione fino ad ora. (George Saadi / CBC)

READ  Donald Trump afferma che le feste di Natale della Casa Bianca possono continuare perché vede persone che indossano maschere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *