La Galleria degli Uffizi esporrà la sua collezione di capolavori del Rinascimento in tutta Italia nell’ambito del nuovo programma degli Uffizi Divosi.

Firenze Galleria degli Uffizi Cercando di condividere la sua fortuna. Il museo lancia un nuovo programma chiamato “Uffizi Diffusi” – in italiano per “Uffizi sparsi” – per esporre le opere della sua famosa collezione di capolavori del Rinascimento in ben 100 luoghi in tutta la Toscana.

Il regista Eck Schmidt ha detto: “L’arte non può vivere solo nelle grandi gallerie”. CNN Travel. “Abbiamo bisogno di più spazi espositivi in ​​tutta la regione, specialmente nei luoghi in cui è nata l’arte stessa”.

Mentre l’epidemia continua a impedire alla fondazione di accogliere i suoi 12.000 visitatori regolari al giorno, Schmidt spera di “creare un diverso tipo di turismo”, che anche “ancorerà la cultura nella vita quotidiana delle persone”. Gli Uffizi Diffusi saranno anche l’occasione per mettere in mostra alcune delle migliaia di pezzi della collezione del museo che sono attualmente in fase di trasporto nei depositi.

La serie di mostre non è ancora pronta, ma “andiamo ogni settimana nelle città toscane che ci chiedono di aderire al progetto”, ha detto ad Artnet News un rappresentante del museo in una mail.

Napoleone ha esposto nella prima sala della Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti alla Galleria degli Uffizi per celebrare il 250 ° compleanno di Napoleone nel 2019. La foto è dalla Galleria degli Uffizi, Firenze.

Una posizione potenziale è Forte Falcone sull’Isola d’Elba, dove gli Uffizi sperano di mostrare opere relative al leader militare francese Napoleone – che notoriamente esiliato lì – in tempo per celebrare il bicentenario della sua morte, il 5 maggio, secondo i rapporti. Livorno oggi. (Il museo ha collocato un busto in marmo di Napoleone In uno spettacolo speciale Nel suo 250 ° compleanno nel 2019.)

READ  L'esperto Gianfranco Zola festeggia la vittoria dell'Italia ai rigori sulla Spagna

Schmidt ha visitato il castello lunedì in preparazione della mostra.

Forte Falcon, Portoferraio, Isola Delba, Toscana, Italia.  Foto di Marka / Universal Images Group tramite Getty Images.

Forte Falcon, Portoferraio, Isola Delba, Toscana, Italia. Foto di Marka / Universal Images Group tramite Getty Images.

Sulla terraferma, le Terme del Corallo a Livorno, un ex complesso termale in stile Art Noveau dei primi del ‘900, spera di diventare gli “Uffizi del mare” Livorno oggi Appunti. La Villa Medici a Carrigi, chiusa da tempo, sulle colline fuori Firenze, non vede l’ora di partecipare al programma al termine dei lavori di ristrutturazione, secondo NovaRadio.

Gli Uffizi sono rimasti impegnati nonostante il blocco. Ha sviluppato una presenza sorprendentemente forte per TikTok e ha ottenuto un pezzo dello street artist Endless per un’imminente mostra fotografica di artisti contemporanei. Quest’anno ha visto anche il museo Lancio del nuovo programma di cucina di YouTubeE il # Ufficio da mangiare Ospita chef toscani che preparano piatti locali legati alle opere esposte nello stabilimento.

Continua Notizie Artnet su Facebook:


Vuoi rimanere in cima al mondo dell’arte? Iscriviti alla nostra newsletter per le ultime notizie, le interviste di apertura e le cose cruciali che fanno avanzare la conversazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *