La funzionalità della personalità di Apple Vision Pro è ora collaborativa

La funzionalità della personalità di Apple Vision Pro è ora collaborativa

Crediti immagine: mela

Proprio come le cuffie per cui sono progettate, le Personalità di Apple sono un work in progress. La versione originale di Avatar era sperimentale: “da incubo” è una parola troppo forte? Un successivo aggiornamento lo ha reso più appetibile e più realistico, e Apple afferma che continua a lavorare sugli scatti 3D.

Martedì l'azienda ha lanciato caratteri “spaziali” per le sue cuffie Vision Pro con VisionOS 1.1 o versioni successive. Sebbene in precedenza la funzionalità fosse limitata alle piattaforme di chat come FaceTime e Zoom, la nuova versione è progettata per offrire un ulteriore senso di collaborazione alle cuffie.

Resta l'aspetto spaziale Inizia Con FaceTime, ma la piattaforma di videoconferenza di proprietà di Apple ora funge da gateway per altre app se combinata con SharePlay. Da lì, gli utenti possono selezionare l'opzione del ritratto spaziale, che utilizza i sensori integrati di Vision Pro per posizionare il personaggio con loro nella stanza.

Nel frattempo, l'audio spaziale lo posiziona in un punto specifico dello spazio rispetto all'utente Vision Pro.

Nell'esempio video condiviso da Apple, due persone circondano una finestra che mostra forme libere. Nel complesso, questo si avvicina alla sensazione delle persone che collaborano a un progetto attorno a un tavolo da conferenza in ufficio. Tuttavia, in questo caso, il tavolo da conferenza è l'ufficio di casa dell'utente.

L'effetto è elegante? SÌ. È inquietante? Inoltre sì. Gli utenti di Vision Pro continueranno a fare affari nella Uncanny Valley per il prossimo futuro. Questo deriva semplicemente dall'essere uno dei primi ad adottare.

Oltre a lavorare in modo collaborativo, questa funzione può essere utilizzata per guardare film e giocare insieme. Supporta fino a cinque utenti contemporaneamente.

READ  C'è un nuovo gioco "Doom" in arrivo su Android, ed è appena entrato in Accesso anticipato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *