La Corea del Sud ha battuto l’Italia ai tempi supplementari per dare il via al campionato mondiale di hockey femminile in casa

La Corea del Sud ha battuto l’Italia ai tempi supplementari per dare il via al campionato mondiale di hockey femminile in casa

Scritto da Yoo Ji Ho

SUWON, Corea del Sud, 17 aprile (Yonhap) – L’attaccante Kim Hee-won ha segnato il gol della vittoria ai tempi supplementari in una partita tesa mentre la Corea del Sud ha battuto l’Italia 2-1 per aprire il campionato mondiale di hockey su ghiaccio femminile di divisione III in casa lunedì.

Lee Eun-ji della Corea del Sud (L) festeggia dopo aver segnato un gol contro l’Italia durante il secondo periodo della partita di apertura del campionato mondiale femminile della Federazione internazionale di hockey su ghiaccio Divisione I, Gruppo B al Suwon Ice Rink di Suwon, 35 km di distanza chilometri a sud. Seul, 17 aprile 2023. (Yonhap)

Il portiere Huh Eun-bee era al timone, effettuando una serie di parate chiave per mandare la partita nella sessione extra e aprendo la strada ai campioni Kim nell’apertura dei Campionati mondiali IHK Divisione I femminile Gruppo B.

L’attaccante Lee Eun-ji ha segnato il primo gol della Corea del Sud e ha assistito la vittoria di Kim al Suwon Ice Rink di Suwon, a circa 35 chilometri a sud di Seoul.

Questo è il terzo livello più alto nelle World Series femminili, dopo le World Series e le World Series Division I, Gruppo A.

Ci sono altri quattro paesi che operano questa settimana a Suwon: Gran Bretagna, Kazakistan, Polonia e Slovenia.

Lunedì scorso, la Gran Bretagna ha battuto il Kazakistan 1-0 e la Polonia ha battuto la Slovenia 2-0.

Il vincitore di questo torneo a sei nazioni, dopo aver giocato i quarti di finale, sarà promosso al torneo del Gruppo A Division One del prossimo anno. La Corea del Sud non ha superato la prima divisione, Gruppo B.

Kim Hee-won della Corea del Sud (destra) tenta una mossa contro l'italiana Aurora Abatangelo durante la partita di apertura del campionato mondiale femminile della Federazione Internazionale di Hockey su Ghiaccio Divisione I, Gruppo II al Suwon Ice Rink di Suwon, 35 chilometri a sud di Seoul, aprile 17, 2023 Segui i preferiti

Kim Hee-won della Corea del Sud (destra) tenta una mossa contro l’italiana Aurora Abatangelo durante la partita di apertura del campionato mondiale femminile della Federazione Internazionale di Hockey su Ghiaccio Divisione I, Gruppo II al Suwon Ice Rink di Suwon, 35 chilometri a sud di Seoul, aprile 17, 2023 Segui i preferiti

La Corea del Sud incontrerà la Polonia martedì alle 19:15, seguita dalla Slovenia alle 19:15 di giovedì, dalla Gran Bretagna alle 15:45 di sabato e dal Kazakistan alle 15:45 di domenica.

READ  L'azienda svedese Aira mira ad aiutare l'Italia a sbarazzarsi delle "caldaie a gas sporche"

L’Italia è la squadra con il punteggio più alto in questo torneo al 17° posto, la Corea del Sud è 19°, seguita dalla Polonia al 20°, dal Kazakistan al 21°, dalla Slovenia al 22° e dalla Gran Bretagna al 23°.

La Corea del Sud non è riuscita a sfruttare l’opportunità di gioco di potere nei primi momenti della partita ed è stata successivamente costretta a uccidere tre colpi di fila. I sudcoreani furono spesso aggirati nella loro zona per lunghi periodi contro gli italiani.

Dopo un frame di apertura senza reti, la partita si è leggermente aperta nel secondo periodo, poiché entrambe le squadre si sono scambiate occasioni e corse individuali.

L’attaccante Lee Eun-ji ha aperto le marcature per la Corea del Sud 2:49 nel secondo periodo. Dopo aver vinto il combattimento con il disco sul tabellone, Lee è uscito con il disco e gli è stato permesso di camminare intatto verso la rete. Quando il portiere Martina Wedel è sceso presto per proteggere il fondo della rete, Lee ha inserito il disco nella mensola superiore per un vantaggio di 1-0.

Tuttavia, la Corea del Sud ha concesso un gol del pareggio dopo appena 1:35. Matilde Fantine ha assicurato il disco dietro la rete sudcoreana e ha diretto a casa per il Chelsea Forlani, che ha battuto il portiere Huh Eun-bi attraverso le cinque buche per pareggiare il punteggio. Due difensori sudcoreani sono stati sorpresi a guardare il disco e non sono riusciti ad avvicinarsi a Forlani prima che l’attaccante italiana sparasse.

Daniel Im della Corea del Sud (a sinistra) lotta con un giocatore italiano per il puck durante la partita di apertura della squadra della International Ice Hockey Federation Women's World Championship Division I, Group II al Suwon Ice Rink di Suwon, 35 chilometri a sud di Seoul, sul 17 aprile.  2023 (Yonhap)

Daniel Im della Corea del Sud (a sinistra) lotta con un giocatore italiano per il puck durante la partita di apertura della squadra della International Ice Hockey Federation Women’s World Championship Division I, Group II al Suwon Ice Rink di Suwon, 35 chilometri a sud di Seoul, sul 17 aprile. 2023 (Yonhap)

Huh è stata premiata per i suoi errori a metà del periodo, quando Anna Cuomo è stata lapidata dall’opportunità di staccarsi. Li ha quasi segnato il suo secondo gol, ma Fidel ha tenuto testa.

READ  Il nuotatore nazionale Dylan Carter stabilisce il record nazionale in Italia

Huo ha brillato nel terzo periodo, quando l’Italia ha preso il controllo del gioco.

Durante la seconda partita del terzo tempo della potenza italiana, Huh ha realizzato una serie di grandi parate per mantenere la partita in parità, tra cui un tiro dalla buca di Forlani.

A 5:43 dalla fine della partita, Huo ha negato a Caumo un’opportunità di corsa, mentre l’Italia continuava a bussare a una porta che non si apriva.

La migliore possibilità della Corea del Sud è arrivata al terzo posto a metà percorso, quando Park Jong-Ah ha scatenato un lottatore basso che ha girato Videl di lato.

La Corea del Sud ha ottenuto un gioco di potere con 26 secondi rimasti nel regolamento ma non è riuscita a convertirsi, poiché la partita è andata ai tempi supplementari.

Verso la fine della partita, Lee Eun-ji ha afferrato la palla nel cerchio rivolto a destra e l’ha dedicata a Kim, che una volta ha battuto Fedel per il vincitore.

[email protected]
(FINE)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *