La città di Vernon ricorda alla gente che nutrire gli animali selvatici è contro la legge – Vernon News

La città di Vernon ricorda alla gente che nutrire gli animali selvatici è contro la legge – Vernon News

Non dare da mangiare alla fauna selvatica

Con l’avanzare della stagione autunnale, la fauna selvatica diventerà più visibile all’interno e nei dintorni della comunità e si ricorda alle persone di non nutrire le creature selvatiche.

È vietato nutrire animali selvatici in tutta la città di Vernon, inclusa l’alimentazione di animali selvatici su proprietà private e in luoghi pubblici, come ruscelli o parchi.

Lo statuto della città vieta a chiunque di nutrire o tentare di nutrire animali selvatici o di collocare un attrattivo che potrebbe attirare animali selvatici nella proprietà.

Pertanto, i proprietari degli immobili devono garantire che:

  • Qualsiasi frutto o noce di un albero, arbusto o arbusto viene conservato e conservato in modo da non attirare la fauna selvatica;
  • Qualsiasi mangiatoia per uccelli contenente mangime per uccelli, sugna o nettare è sospesa a un cavo o altro dispositivo in modo tale da non essere accessibile alla fauna selvatica; e mantenere l’area sotto qualsiasi attrezzatura o attività per l’alimentazione degli uccelli priva di accumuli di semi e attrattivi simili;
  • Qualsiasi attività di compostaggio viene effettuata e qualsiasi dispositivo o attrezzatura per il compostaggio è mantenuta in modo tale da essere inaccessibile alla fauna selvatica;
  • I carrelli per i rifiuti domestici siano adeguatamente immagazzinati e mantenuti in condizioni pulite che non attirino la fauna selvatica e i loro coperchi siano tenuti chiusi;
  • Le attrezzature e gli strumenti per il barbecue tenuti all’aperto devono essere puliti e privi di residui di cibo o grasso;
  • Qualsiasi frigorifero, congelatore, contenitore per la conservazione, apparecchio, apparecchio o dispositivo simile contenente attrattivi di qualsiasi tipo, se collocato o collocato all’aperto, deve essere posizionato e attrezzato in modo tale da essere inaccessibile alla fauna selvatica; E
  • Qualsiasi grasso, antigelo, vernice o prodotto petrolifero viene conservato in un modo in cui la fauna selvatica non può accedervi.

Queste normative sono state sviluppate per ridurre le conseguenze negative involontarie per la fauna selvatica, ridurre i danni alla proprietà privata da parte degli animali e ridurre il potenziale di conflitto uomo-fauna selvatica.

Secondo la BC SPCA, gli animali selvatici soffrono quando si abituano a mangiare cibo umano invece della loro dieta naturale. Quando le persone danno da mangiare agli animali selvatici, anche gli animali perdono la loro sana paura nei confronti degli esseri umani. Ciò aumenta le loro possibilità di essere feriti o uccisi. Alcuni comuni hanno regolamenti che vietano l’alimentazione della fauna selvatica.

READ  Il serpente a sonagli si avvolge in bella vista. Ma riesci a individuarlo in questa foto in Arizona?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *