La cantautrice Susan Jax muore a 73 anni nell’ospedale della Columbia Britannica in attesa del secondo trapianto di rene

La cantautrice canadese Susan Jax, che ha acceso le onde radio con la sua band di successo nel 1969 Da che parte va Billy? Morì all’età di 73 anni in attesa di un secondo trapianto di rene.

Jacks ha lasciato un segno indelebile sulla scena musicale canadese come cantante della famiglia Poppy, che comprendeva anche la voce dell’allora marito Terry Jack, in particolare in un’altra megastar, dove cresce il male.

Jacks è ricordata per la sua voce morbida ed emotiva che ha aiutato la sua carriera musicale a decollare, ma anche per l’umiltà che lo ha tenuto con i piedi per terra, anche se è diventata un nome familiare grazie alle trasmissioni costanti e alle esibizioni della band sulla televisione nazionale.

Suo fratello maggiore, Rick Bisklevitz, dice che Jack “canta sempre” dall’età di quattro anni. Ricordò che si era scrollata di dosso il tono di Harry Belafonte Day-O (Banana Boat Song) In giro per casa e anche fuori.

Craig McCaw, Susan Jack e Terry Jax sono stati visti interpretare The Poppy Family il 26 aprile 1968. (Raccolta di immagini fisse della CBC / Alvin Armstrong)

La famiglia si trasferì ad Haney, nella Columbia Britannica, ora una comunità all’interno di Maple Ridge di East Vancouver, quando Jack aveva nove anni, e continuò a cantare.

“Cantare a scuola ha attirato l’attenzione di varie band delle scuole superiori e così spesso l’hanno invitata a essere la ‘cantante ragazza’. A poco a poco, è diventata famosa grazie a questa esposizione ed è entrata in qualche modo dalla porta laterale”, ha detto Bisklevitz.

Il loro fratello Bill, il cui nome è citato nella canzone di sua sorella, ha donato il suo rene nel 2010, ma le recenti complicazioni dovute a infezioni l’hanno tenuta in lista d’attesa per un altro rene prima che morisse in un ospedale nel Surrey, nella Columbia Britannica, lunedì.

“Era sopraffatta dall’infezione e il suo cuore si è fermato”, ha detto Bisklevitz, descrivendo sua sorella come una figura altruista che “odia l’ingiustizia e la disonestà”.

Susan Bisklevitz (poi Susan Jack) è stata vista qui il 14 aprile 1967 in una produzione di “Let’s Go”. (Alvin Armstrong/CBC)

“Parlavamo regolarmente di quello che stavamo passando l’altro”, ha detto, singhiozzando per le loro telefonate. “Solo il suono della sua voce, ecco cosa mi manca.”

Suo fratello ha detto che Jack è diventato un forte sostenitore della donazione di organi dopo il suo primo trapianto e ha tenuto diversi concerti per la Kidney Foundation.

“Aveva intenzione di tornare in studio per registrare un altro album, ma la progressione della sua malattia lo ha impedito”, ha detto di Jack, che si è trasferito a Nashville e ha lavorato come cantautrice prima di tornare in Canada dopo il suo secondo marito. Gli è stato diagnosticato un cancro.

Jacks è stata vista esibirsi il 17 aprile 1969. È nata nella Columbia Britannica ma si è trasferita a Nashville, nel Tennessee, prima di tornare nella sua contea d’origine. (Raccolta di immagini fisse della CBC / Alvin Armstrong)

Ted Dushinsky, l’ex star della Canadian Football League, è morto nel 2005 di cancro al cervello che si è diffuso ai suoi polmoni e si è dedicata alle sue cure prima di affrontare le sue complicazioni di salute, ha detto Bisklevitz.

Ha detto che anche in cima alle classifiche pop, Jack è rimasta “assolutamente stupita” dal suo successo e mettendo la sua famiglia al primo posto.

“Quello era lavoro, le famiglie hanno altre cose di cui parlare, come l’altra”.

Craig McCaw, il chitarrista solista della famiglia Bobby, ha detto che la band, che aveva un batterista con il turbante, era in qualche modo in anticipo sui tempi perché presentava talenti musicali formati nella musica classica indiana.

Satwant Singh, Terry Jack, Susan Jack e Craig McCaw sono raffigurati qui. Singh viene reclutato per sostituire Duff Jack nella band. (Raccolta di immagini fisse CBC)

Descrivendola come una “percussionista molto seria”, McCaw ha detto che Satwant Singh è stata reclutata per sostituire il tamburello di Jack e suonare i baccelli di fagioli quando la band ha deciso di abbandonare un’intera batteria.

“Era abbastanza brava, ma ha cercato di reggere tutto il peso”, ha detto delle macchine che hanno colpito le imbracature sulla sua gamba. “Stava lasciando lividi sulla gamba come un matto, quindi abbiamo pensato che avremmo dovuto prendere un po’ di ritmo”.

La band ha registrato il loro album del 1969 parzialmente in Inghilterra con la London Philharmonic Orchestra, e Da che parte va Billy? Divenne il numero 1 in Canada quell’autunno.

La canzone alla fine ha raggiunto la vetta delle classifiche Billboard Hot 100 e Cash Box Top 100 negli Stati Uniti.

Guarda | Il più grande successo della famiglia Poppy:

McCaw ha detto che la sua “voce inconfondibile” avrebbe potuto portarla all’apice della fama della designer americana Karen Carpenter, ma le opportunità all’epoca erano limitate per i musicisti canadesi, specialmente quelli che volevano fare un tuffo a casa.

Ma ha detto che il fascino di Jack andava oltre la sua voce cantata e la sua bellezza esteriore.

“Tutti si innamorarono di Susan. Era famosa e lui poteva fare cose per le persone, ma era molto umile e gentile. La sua anima era molto gentile”.

Cranes ha lasciato un figlio, cinque fratelli, una sorella e due fratellastri. I funerali non sono ancora stati presi.

READ  Spoiler del General Hospital: il triangolo amoroso di Sam, Liz e Drew Kane - I primi piani di Cameron Matheson?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.