Introduzione soprannaturale allo sviluppo di Jensen Ackles

CW sta lavorando su un file soprannaturale prequel che vedrà Jensen Ackles nei panni di Dean Winchester come narratore.

chiamata winchester, il pre-show si concentrerà sui genitori di Dean e Sam Winchester, John e Mary. Ackles fungerà da narratore per lo spettacolo ed è un produttore esecutivo dello spettacolo insieme a sua moglie Danneel. Lo spettacolo ha attualmente un impegno per la sceneggiatura e sarà scritto dall’ex co-produttore esecutivo di Supernatural Robbie Thompson.

Relazionato: Insight Editions annuncia le 15 stagioni di Supernatural: il libro in memoria dei membri della crew

Rapporti “Prima di Sam e Dean, c’erano John e Mary” Limite. Narrato dal punto di vista del narratore Dean Winchester (Jensen Ackles), The Winchesters è l’epica storia d’amore non raccontata di come John ha incontrato Mary e di come hanno messo tutto in gioco per salvare non solo il loro amore, ma il mondo intero.

soprannaturale È andato in onda per 15 stagioni su The CW ed è andato in onda dal 15 settembre 2005 al 19 novembre 2020. Ha interpretato Ackles e Jared Padalecki nei ruoli principali.

“distanzasoprannaturale La sua quindicesima stagione è finita, sappiamo che non è ancora finita. Perché come diciamo nello show, “Niente finisce davvero, giusto?” Jensen ha detto ad Ackles la scadenza. “Quando Daniel ed io abbiamo formato la Chaos Machine Productions, sapevamo che la prima storia che volevamo raccontare era la storia di John e Mary Winchester, o meglio la storia di John e Mary Winchester. soprannaturale Storia delle origini. Ho sempre pensato che il mio personaggio, Dean, volesse saperne di più sulla relazione tra i suoi genitori e su come è nata. Quindi mi piace l’idea di farci accompagnare in questo viaggio”.

READ  Paul Gascoigne disgusta i suoi colleghi concorrenti su Italian I'm A Celeb dicendo che ama l'ananas sulla sua pizza.

Relazionato: Lo rivela la Warner Bros. A proposito dell’ultima stagione del soprannaturale e dell’intera serie Blu-ray

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *