Instagram affronta Linktree e altri con il supporto per un massimo di 5 “link in bio”

Instagram affronta Linktree e altri con il supporto per un massimo di 5 “link in bio”

Crediti immagine: meta

Oggi Instagram sta lanciando una nuova funzionalità per l’aggiunta di collegamenti ai profili utente che sta sfidando Linktree, Beacons e molti altri fornitori di soluzioni “link in bio”. La società ha annunciato martedì che ora consentirà agli utenti di aggiungere fino a cinque collegamenti ai loro profili Instagram, che possono indirizzare i loro follower ad altri contenuti, come le loro attività online, i marchi che vogliono promuovere, le cause a cui tengono o persino i profili su piattaforme social concorrenti, tra le altre.

L’azienda afferma che questa funzione è stata una delle principali richieste tra i creatori, ma in realtà è anche un esempio di come l’incapacità di Instagram di adattarsi alle esigenze di questa comunità abbia permesso il fiorire di soluzioni alternative.

Linktree e altri sono nati in gran parte a causa delle restrizioni della piattaforma, come quelle su Instagram e altri social network, che hanno a lungo impedito agli utenti di aggiungere più collegamenti ad altri siti per paura che potessero aiutare a indirizzare gli utenti a contenuti al di fuori delle proprie app. Le piattaforme preferiscono mantenere gli utenti intrappolati all’interno di Instagram o della propria rete, piuttosto che perdere tempo e coinvolgimento degli utenti.

Non è stato solo Instagram a fare questa scelta. TikTok anche oggi confine I collegamenti cliccabili nel loro percorso sono solo per coloro che hanno account aziendali, rendendo difficile per utenti e creatori occasionali indirizzare fan e follower su altri siti web.

Crediti immagine: meta

La decisione di Instagram ora, dopo tutti questi anni, di rispondere finalmente alla richiesta di un creatore di aumentare l’accesso ai link in bio potrebbe in realtà essere dovuta a lamentele sulle restrizioni più severe di TikTok.

READ  Rapporti: "WhatsApp" smetterà di funzionare per alcuni utenti il ​​giorno di Capodanno!

La società probabilmente vede come l’accesso esteso al collegamento può essere visto come un vantaggio competitivo e potenzialmente attrae i creatori alla sua app. In effetti, Instagram afferma che la sua capacità di aggiungere più collegamenti a un profilo sarà disponibile per “tutti gli account”, inclusi account aziendali e creatori.

Per utilizzare questa funzione, gli utenti dovranno fare clic su “Modifica profilo”, quindi su “Collegamenti” e quindi su “Aggiungi collegamento eterno”. Possono quindi trascinare e rilasciare i collegamenti nell’ordine in cui desiderano che appaiano.

Durante il breve test della funzione, non abbiamo avuto problemi a collegarci a piattaforme concorrenti, come TikTok o YouTube, ad esempio. Inoltre, sotto l’opzione per aggiungere più collegamenti ad altri siti Web, Instagram consente anche agli utenti di aggiungere un collegamento al proprio profilo Facebook con un’opzione di collegamento personalizzata. Questo collegamento ha un aspetto più professionale, con un’icona rotonda di Facebook e un testo che recita “Profilo Facebook”. I collegamenti esterni non includono personalizzazioni speciali, come icone piccole.

Tuttavia, i collegamenti non aprono il sito Web in questione in una finestra separata del browser: il collegamento si apre all’interno dell’app Instagram. Se vuoi andare al tuo browser integrato, come Safari o Chrome, dovrai fare clic sul menu a tre punti nella parte superiore della pagina e scegliere “Apri nel browser di sistema”.

La nuova funzionalità è stata annunciata in un breve post su Marco Zuckerberg canale di trasmissione. (I canali sono una funzionalità relativamente nuova che consente ai creatori di inviare uno o più messaggi all’intera comunità.)

Il suo post non ha condiviso molto se non per dire che il supporto per più collegamenti in biografia era “probabilmente una delle nostre funzionalità più richieste”.

READ  Prime impressioni sul gioco di Akuma di Tokido Dopo aver provato in anticipo il prossimo DLC di Street Fighter 6, non sono sicuro che il demone sia onnipotente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *