Informazioni utili sul lavoro con il pubblico negli uffici consolari



Tenendo conto delle misure adottate dal governo italiano con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 novembre 2020 che pone ulteriori restrizioni per limitare la diffusione del virus SARS-CoV-2 applicato in modo diverso nelle regioni, a seconda dei rischi epidemiologici, si prega di rispettare rigorosamente i cittadini rumeni Le sentenze delle autorità italiane, nell’interesse dell’intera comunità, sono spiegate in un comunicato diffuso dall’Ambasciata rumena in Italia.

Ti informiamo che il lavoro con il pubblico negli uffici consolari rumeni in Italia non è stato sospeso!

Continuerà ad essere attuato esclusivamente sulla base della programmazione e del rigoroso rispetto delle normative vigenti e delle misure di prevenzione e controllo delle infezioni adottate dalle autorità italiane e rumene per combattere il Covid-19. I cittadini rumeni sono tenuti a fare un’attenta valutazione della necessità di recarsi all’ufficio consolare competente, tenendo conto delle restrizioni di viaggio e delle norme in vigore a livello regionale.

Conformemente alle misure adottate dalle autorità competenti, il lavoro con il pubblico dovrebbe essere svolto nel rigoroso rispetto delle seguenti disposizioni:

  • L’accesso ai locali del Centro Consolare sarà effettuato solo su appuntamento e con la massima capacità di elaborazione degli ordini, per evitare congestioni. Si prega di rispettare la data dell’appuntamento e di assicurarsi in anticipo di avere tutti i documenti necessari, al fine di evitare doppioni di viaggi;
  • Nella sede dell’ufficio consolare deve essere costantemente rispettata la distanza di sicurezza di almeno due metri tra le persone;
  • È obbligatorio l’uso di maschere facciali;
  • Non saranno ammesse persone con temperatura corporea superiore a 37,3 ° C all’ingresso dell’edificio.

Attenersi alle istruzioni del personale consolare e del personale responsabile della custodia e del mantenimento dell’ordine, al fine di rispettare i requisiti di sicurezza.

READ  Cos'è il nuovo Ministero italiano per la trasformazione ambientale?

Le persone che sono risultate positive alla SARS-CoV-2, comprese quelle senza sintomi, così come quelle che hanno sintomi specifici per questa infezione (inclusa una febbre di 37,3 ° C), sono tenute a rinunciare ad andare all’ufficio consolare, che sarà Riprogrammalo per dopo.

Ognuno di noi, attraverso un comportamento responsabile, contribuisce a combattere questa epidemia. Vi ringraziamo per la vostra comprensione e vi assicuriamo che le misure adottate hanno la priorità nella protezione di voi e della salute pubblica.

– Altri articoli dopo l’annuncio –



Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *