Il riscaldamento globale sta rallentando in un nuovo studio

Un team di ricercatori ha scoperto un nuovo meccanismo che potrebbe influenzare il tasso di riscaldamento globale causato dall’uomo.

Guarda la galleria – 2 foto

Il nuovo studio è stato pubblicato su Cambiamenti climatici naturali da un team di ricercatori della Princeton University e del Rosenstiel College of Marine and Atmospheric Sciences dell’Università di Miami (UM). Il nuovo documento esplora gli effetti del riscaldamento globale e l’intensificazione del ciclo idrologico globale a causa del riscaldamento.

Man mano che il pianeta si riscalda, aumenta l’assorbimento del calore oceanico, che è stato scoperto anche per influenzare i livelli di sale nell’acqua. Il riscaldamento globale aumenta i livelli di salinità dell’oceano nelle regioni saline, con conseguente acqua di mare più densa e un maggiore assorbimento del calore oceanico. L’aumento dell’assorbimento di calore dell’oceano riduce la temperatura superficiale e influisce sul tasso di riscaldamento globale.

Maofeng Liu, ricercatore post-dottorato presso UM Rosenstiel, Dipartimento di Scienze dell’atmosfera, ha dichiarato:Abbiamo scoperto un nuovo meccanismo che influenza il tasso di riscaldamento globale attraverso una combinazione di esperimenti di modellazione del clima. Una buona corrispondenza tra le simulazioni dei modelli climatici e le osservazioni negli ultimi decenni suggerisce che i cambiamenti di salinità dovuti al riscaldamento causato dall’uomo potrebbero aumentare l’assorbimento del calore dell’oceano.

Rallentamento del riscaldamento globale rilevato nel nuovo studio 01 |  TweakTown.com

Liu ha aggiunto,La previsione del tasso di riscaldamento globale rimane una sfida. Questo studio ha trovato un nuovo effetto sul tasso di riscaldamento globale.

Per una spiegazione più approfondita su come fare questa scoperta, dai un’occhiata a questo link Qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.