Il nuovo film Pixar Luca è ispirato al romanzo italiano che delizierà la nonna

Andiamo! I fan non possono andare in Italia, quindi la Pixar li porta in Italia con il nuovo film d’animazione Luca.

Diretto da Enrico Casarosa, nominato all’Oscar per il suo cortometraggio La Luna della Pixar, Luca è un romantico italiano che incontra la sirenetta, con tanto di gelato, pasta e una vespa rossa.

Luca verrà rilasciato direttamente sul servizio di streaming Disney+ venerdì 18 giugno.

Di cosa parla Luca?

Luca parla del raggiungimento del personaggio titolare Luca, un ragazzo mostro marino che vuole esplorare il villaggio umano di Portorosso.

Ambientato nella Riviera italiana degli anni ’50, Luca e il suo amico mostro Alberto trascorrono un’estate indimenticabile con la loro nuova amica umana Julia.

Ma il pericolo è ovunque per una coppia in una città che odia i mostri marini, incluso Massimo, il padre pescatore di Julia.

Da cosa dipende Luca?

Luca si ispira all’esperienza del regista Enrico Casarosa, cresciuto a Genova con il suo migliore amico Alberto.

Sebbene i due non siano mostri travestiti, Casarosa ha detto che Alberto lo ha aiutato a tirarlo fuori dalla sua zona di comfort.

“Il mio migliore amico, Alberto, era un po’ birichino, (mentre) ero molto timido e conducevo una vita protetta, non avremmo potuto essere più diversi”, Casarosa ha detto a Disney News.

“Probabilmente non sarei qui se non imparassi a inseguire i miei sogni da lui.”

Il migliore amico della vita Alberto con il regista Enrico Casarosa (a destra).(

Twitter: Pixar Luca

)

Portorosso è un posto vero?

Luca si trova a Portorosso, un villaggio immaginario ispirato alle cinque città che compongono la regione costiera delle Cinque Terre in Italia.

La catena di villaggi di pescatori è famosa per i suoi colorati edifici in cima alla scogliera lungo il cristallino Mar Ligure.

Si dice che anche Portorosso sia un Un cenno alla società di animazione giapponese Studio Ghibli e un film del 1992 sul pilota di suini italiani Porco Rosso.

Una città colorata sul bordo di una scogliera sull'oceano.
Portorosso si è ispirato a città come Manarola.(

Unsplash: Mark Sen

)

Chi sono le voci in Luca?

Jacob Tremblay, apparso in Room and Wonder, è la voce di Luca Pagoro.

Sua madre, Daniela, è stata doppiata dal comico Maya Rudolph, e suo padre, Lorenzo, è stato doppiato dal comico Jim Gaffigan.

Alberto è doppiato da Shazam! L’attore Jack Dylan Grazer e la dodicenne Emma Berman fanno il loro debutto cinematografico in Julia.

Jim Gaffigan e Maya Rudolph sono le voci del padre e della madre di Luca.(

fornito

)

Luca è adatto ai bambini da guardare?

Luca non è ancora valutato dall’Australian Classification Board ma è valutato PG da Disney+, il che significa che “certo materiale potrebbe non essere adatto ai bambini”.

I genitori hanno esortato a dare ‘Guida dei genitori’. Potrebbe contenere alcuni materiali che i genitori potrebbero non gradire per i loro figli piccoli.

Ma cosa succede se sei un adulto?

Sebbene i film Pixar siano generalmente rivolti a un pubblico più giovane, sono apprezzati da tutte le età.

Sono anche noti per far piangere gli adulti con i loro momenti toccanti, in particolare i film Coco, Toy Story 3, Inside Out e i primi 10 minuti di UP.

Pertanto, sebbene non vi sia una valutazione per adulti, gli spettatori sono invitati a fornire tessuto e supporto emotivo.

READ  Il Ct dell'Italia Mancini ha confermato che Jorginho ha avuto un infortunio al ginocchio durante l'allenamento del Chelsea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *