Trump afferma che stava scherzando sul suo progetto di diventare un “dittatore”

Trump afferma che stava scherzando sul suo progetto di diventare un “dittatore”

Durante un’intervista andata in onda domenica, la conduttrice di Fox News Maria Bartiromo ha dato all’ex presidente Donald Trump la possibilità di spiegare le sue osservazioni in un municipio lo scorso dicembre in cui aveva affermato che sarebbe diventato un dittatore solo il “primo giorno”.

Trump ha alzato le spalle, dicendo: “Era con Sean Hannity, e ci stavamo divertendo, e ho detto: 'Diventerò un dittatore', perché mi ha chiesto: 'Sarai davvero un dittatore? ' E io ho detto: 'Certo, sarò un dittatore per un giorno.'”

Di fronte a dozzine di accuse penali in quattro casi penali, Trump intende espandere l’immunità presidenziale, epurare il governo federale, essere duro con i media e inviare centinaia di migliaia di truppe al confine.

Parlando domenica, Trump ha ribadito la sua promessa di chiudere il confine meridionale e di “drill, baby, drill” il primo giorno del suo secondo mandato presidenziale, ma ha evitato di spiegare come lo avrebbe fatto.

Bartiromo ha spinto Trump a rassicurare i telespettatori. “Ma intendi gli ordini esecutivi? Cosa significa?”

Lui rispose: “No, no, no”. “E lui ha detto, molto semplice. Chiuderò il confine, triveremo, tesoro, triveremo. Questo è tutto. E poi, non sarò un dittatore. Ora, questo è stato detto come uno scherzo”, ha detto Trump .

Bartiromo ha esortato Trump a calmare gli osservatori. “I vostri critici dicono: la fine della democrazia, il dittatore”, ha detto. “Prevedi di utilizzare più ordini esecutivi questa volta rispetto all'ultima volta? Utilizzerai un ordine esecutivo per chiudere il confine?”

“Non c'è niente di sbagliato negli ordini esecutivi. Biden li usa continuamente”, ha risposto Trump. “Voglio dire, per me Biden è dannoso per la democrazia, perché è incompetente”. E francamente, guardo cosa sta succedendo al nostro Paese. il paese viene distrutto dai “nostri occhi. Ovviamente non lo farò”.

READ  Uragano Franklin: le ultime novità sulla scia della tempesta

Comune

Trump non ha chiarito il suo piano energetico, ma ha affermato che la chiusura del confine comporterebbe “deportazioni di massa”.

Eco Linea famigerata Dopo aver lanciato una campagna nel 2015 secondo cui il Messico “non sta inviando il meglio di noi”, Trump ha anche affermato che i migranti provengono da paesi che “mandano, per la maggior parte, persone che non vogliono”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *